Volley Offanengo 2011 primo tassello per il settore giovanile: Marianna Bettinelli

153
Ufficio Stampa Offanengo

Soltanto qualche giorno fa è calato il sipario sulla stagione, ma in casa Volley Offanengo 2011 è già ora di progettare la nuova annata pallavolistica per il settore giovanile. La società cremasca, infatti, ufficializza la prima novità a livello di staff tecnico dando il benvenuto a Marianna Bettinelli, allenatrice che guiderà la formazione under 13 femminile ricevendo il testimone da Emanuele Verdelli, confermato e designato al timone della squadra under 14.

L’arrivo di Marianna Bettinelli – spiega il responsabile del settore giovanile del Volley Offanengo 2011, Dario Carionirientra nell’ottica di potenziare lo staff tecnico al servizio delle giovani pallavoliste, creando le condizioni affinché le bambine fin da piccole possano imparare bene a giocare a volley. Marianna porterà avanti l’ottimo lavoro su base pluriennale svolto nella scorsa stagione da Emanuele Verdelli, che passerà all’under 14 – categoria che torneremo a fare – continuando a lavorare con diverse ragazzine che ha avuto in palestra nei mesi scorsi”.

L’avventura tecnica di Marianna Bettinelli è iniziata a Ripalta Cremasca (e in parallelo alla Reima) come vice di Francesco Cadeddu, poi più volte campione d’Italia nel maschile in coppia con Alberto Giuliani e fresco campione d’Africa con il Club Féminin de Carthage (recente ospite dell’Abo  al triangolare al PalaCoim di Offanengo). Proprio a Ripalta (allenando la serie D femminile e diverse formazioni giovanili) Marianna ha concluso un ciclo quadriennale, arrivato dopo una lunga esperienza sempre nel Cremasco al servizio della Golden.

Per la nuova annata– spiega la Bettinelli – avevo deciso di dedicarmi al settore giovanile e tra le varie proposte ricevute, anche per prime squadre, Offanengo è quella che mi ha incuriosito di più; mi è sembrato subito un buon progetto, legato a una prima squadra di valore, e ho notato un alto interesse per il settore giovanile, con l’idea di lavorare con qualità. Sono molto contenta e mi fa molto piacere intraprendere questa nuova avventura”.