Home Attività internazionale Mondo Un Mondo di Volley: alle JT Marvelous il primo titolo, il Chemik...

Un Mondo di Volley: alle JT Marvelous il primo titolo, il Chemik trionfa in Coppa

Di Redazione

Fasi decisive per tutti i principali campionati internazionali: il primo titolo si è assegnato in Giappone, con la chiusura della V.League femminile vinta dalle JT Marvelous. In Polonia invece si è assegnata la Coppa nazionale femminile, conquistata ancora una volta dal Chemik Police. Volata finale per i play off in Turchia.

POLONIA
Il campionato maschile è alla sua stretta finale: manca un solo turno alla fine della regular season, con qualche recupero sparso ancora da giocare. Le prime otto vanno ai playoff: e se i primi sette posti sono ormai assicurati, la volata per le ultime due posizioni che portano alla post season è incerta ed entusiasmante. In lizza ci sono quattro squadre. Olsztyn, Slepsk Suwalki, Katowice e Cuprum. Tra i recuperi in programma da qui a domenica c’è lo scontro diretto tra Katowice – in caduta libera – e Olsztyn. Nel 25esimo turno spicca la vittoria dell’Asseco Resovia, 3-0, quarto successo consecutivo, che interrompe la bella rincorsa dello Skra Belchatow che era reduce da cinque vittorie. Due sconfitte pesanti in pochi giorni per lo Skra, eliminato anche dalla coppa nazionale: le semifinali saranno Kedzierzyn Kozle-Aluron Virtu Zawiercie e Trefl Gdansk-Jastrzebski.

TauronLiga femminile ferma per le finali di Coppa: il Chemik Police, dopo aver vinto comodamente contro il Pila ormai retrocesso nel recupero, e festeggia la sua sesta coppa nazionale, la terza consecutiva, battendo in semifinale il LKS Commercecon Lodz e in finale il Grot Budowlani Lodz. Un ottimo viatico per la squadra di Brakocevic, che si appresta a tornare in campo in Europa contro il Vakifbank di Guidetti.

RUSSIA
La sconfitta della Dinamo Mosca è già un ricordo. La capolista inanella tre vittorie in rapida successione e si isola con 6 punti di vantaggio al comando della classifica della Superleague maschile. Di fatto la Dinamo è già sicura di avere un posto ai play off. Solo il Kuzbass Kemerovo di Zaytsev potrebbe ipoteticamente raggiungere il vertice della classifica considerando le 6 gare ancora da giocare. La volata per il secondo posto è molto interessante, con lo Zenit Kazan che sembra essersi ripreso, dopo un profondo blackout di oltre un mese, e il Kuzbass che ha il vantaggio di quattro gare in più da giocare. Le altre quattro squadre della final six usciranno da un lotto di 8 formazioni, quelle che si classificheranno tra terzo e decimo posto: eliminatorie dirette. Yenisei Krasnoyarsk in flessione, quattro sconfitte di fila e 4 punti da difendere nel testa a testa con il Surgut, che ha però due gare in più.

Il meccanismo della Superleague femminile è identico a quello del campionato maschile. Dinamo Mosca e Dinamo Kazan hanno già ipotecato le prime due posizioni e la prossima sfida tra il Lokomotiv e la Dinamo Mosca potrebbe già risultare decisiva per la qualificazione matematica. Guardando alle altre potenziali squadre in corsa, è significativa la profonda crisi della Dinamo Krasnodar, alla quinta sconfitta consecutiva. Da segnalare la vittoria del Lipetsk, che di fatto si assicura un posticino nel play off.

TURCHIA
Tre recuperi, poi l’ultimo turno tra sabato e domenica. Ma la regular season dell’Efeler Ligi turca non può ancora andare agli archivi, considerando le molte gare da recuperare. 4 le squadre che accederanno ai playoff: Halkbank Ankara primo ma con un solo match da giocare. Si avvicina il big match con il Galatasaray, che in settimana ha battuto lo Spor Toto tagliandolo fuori dalla corsa alla post season, e che poi avrà un altro incontro da recuperare. Due gare a disposizione anche per l’Arkas Izmir, pronto a inserirsi. Di fatto non c’è nessuno davvero sicuro della posizione che avrà alla fine della regular season.

Stesso meccanismo per la Sultanlar Ligi femminile, dove gli equilibri sono decisamente più consolidati. Un solo recupero (THY-Karayollari) e tre posizioni già certe. In semifinale il Fenerbahce affronterà l’Eczacibasi; il Vakifbank attende gli sviluppi delle ultime gare. Il THY ha un punto di vantaggio e due gare a disposizione rispetto al Nilufer che tiene duro, persiste nel suo inseguimento e giocherà l’ultimo turno in casa del Kuzeyboru. Ultimo turno in programma tra sabato e domenica; i recuperi sono in calendario tra il 6 e l’11 marzo.

GERMANIA
Due squadre ormai aritmeticamente retrocesse nella Bundesliga maschile, VCO Berlino e Unteraching. Ma in Germania si parla della possibilità di rilanciare un campionato a 14 squadre allargando le promozioni e azzerando le retrocessioni. 8, intanto, le squadre che andranno ai play off: volata a tre per la prima posizione tra Friedrichshafen, 2 punti di vantaggio e 3 gare da recuperare, Berlin Recycling e Duren. Turno interlocutorio, vincono tutte le prime in classifica. Domenica si assegna la Coppa nazionale tra Netzhoppers e United Volleys Frankfurt.

In Bundesliga femminile la volata per il primo posto riguarda solo Dresdner e Allianz MTV Stuttgart che domani, mercoledì, giocano molto del loro futuro nello scontro diretto. Erfurt retrocesso da tempo. Molto incerta la lotta per evitare la penultima piazza che porta in Bundesliga 2: quindici le gare ancora da giocare. Domenica finale di Coppa tra Schweriner e Potsdam.

FRANCIA
Vincono tutte le prime tranne il Tours, in piena crisi: quarta sconfitta in cinque partite. Squadra che scivola verso il bordo inferiore della zona play off. Il Montpellier allunga a dieci punti di vantaggio sul Cannes che soffre fino al quinto set con il Sète, ma torna alla vittoria.

Nella Ligue A femminile turno interlocutorio per le leader che vincono senza incertezze. Il Mulhouse di Salvagni passa con il Saint Raphael e il Béziers chiude in tre set contro l’Istres. Spiccava il derby tra Volero Le Cannet e Cannes: finisce 3-0.

BRASILE
Situazione immutata in vetta alla classifica del campionato brasiliano dove vincono tutte le prime in classifica. Turno relativamente facile anche se il Sada Cruzeiro cede un set sul campo dell’Uberlandia. Mancano tre turni e sei recuperi: la grande attesa ovviamente è per il big match tra Funvic Taubaté e Sada, che si affronteranno nella notte tra 6 e 7 marzo in occasione dell’ultimo turno di campionato. Funvic con sette punti da rimontare e un turno da recuperare, contro il SESI.

In campo femminile l’Itambé Minas di Nicola Negro prosegue indisturbato il suo cammino al vertice del campionato. La grande attesa era per la sfida tra le inseguitrici: l’Osasco batte in modo netto, 3-0, il Praia Clube e si isola al secondo posto. Anche perché immediatamente dopo l’Audax anticipa battendo il Brasilia e allunga. Tre turni da completare, tre gare da recuperare: otto squadre destinate ai play off. In discussione solo settimo e ottavo posto per il quale sono in corsa (aritmeticamente) quattro squadre, anche se il Curitiba avrà il vantaggio di poter contare su due gare da recuperare. Attenzione al Pinheiros, in pieno rush: tre vittorie consecutive sorprendenti l’ultima delle quali – importantissima – in trasferta proprio sul Curitiba.  

GIAPPONE
Partiamo dal campionato femminile, che si è concluso. La vittoria va per la seconda stagione consecutiva alle JT Marvelous che centrano la doppietta dopo avere conquistato anche la Coppa dell’Imperatrice. Crolla sul più bello la corsa delle Toray Arrows che dopo una stagione perfetta, 22 successi consecutivi, perdono l’unica partita che contava, la finalissima, in una final four che definire serrata è dire poco. Semifinali al sabato e finalissima la domenica. Vittoria per 3-1 delle JT Marvelous, terzo titolo assoluto grazie ad Annie Drews, che nella parte finale della stagione ha davvero fatto la differenza. Terzo posto per le NEC Red Rockets che nella finalina battono 3-1 le Denso Airybees.

Ora tocca agli uomini: la regular season prevede ancora molte partite, tanti scontri diretti. Ma la sfida dominata dai Panasonic Panthers sui Wolfdogs Nagoya dice molto. Il doppio 3-0 dei Panthers è molto eloquente e in un certo qual modo ridimensiona la squadra di Bartosz Kurek, ancora una volta trascinante ma stavolta non decisivo. Gli scontri diretti continuano: ora la capolista Suntory Sunbirds dovrà affrontare i JT Thunders, alla loro ultima chiamata nel disperato tentativo di acciuffare i play off.

COREA DEL SUD
Terza sconfitta in pochi giorni per i Korean Air Lines Jumbos che subiscono un severo 3-0 dal Woori, ora staccato di sole due vittorie e 5 punti dalla squadra di Santilli. Per il Woori sono 4 le vittorie consecutive; al terzo posto i KB Stars, di nuovo sconfitti e costretti a subire sul collo il fiato dell’OK Financial Group.

La vicenda delle sorelle Lee Da-Yeong e Lee Jae-Yeong ha sconvolto gli equilibri e la serenità del campionato: un vero scandalo di portata internazionale. Ma le Heungkuk Life Pink Spiders, dopo aver pagato con quattro sconfitte il contraccolpo, si riprendono. La vittoria per 3-1 sul KGC Ginseng Corporation relega la squadra di Valentina Diouf all’ultimo posto, con pochissime chance di acciuffare i playoff.

ALTRI
Da segnalare nel weekend anche l’assegnazione della Coppa di Romania femminile, vinta dall’Alba Blaj, e della Coppa del Belgio, conquistata da Knack Roeselare maschile e Asterix AVO Beveren femminile. In Qatar, intanto, l’Al-Ahli strappa al Police la Coppa nazionale.

Gennaio

Febbraio 2021

Marzo
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
3
4
5
6
7
Events for 1 Febbraio
Nessun evento
Events for 2 Febbraio
Events for 3 Febbraio
Events for 4 Febbraio
Events for 5 Febbraio
Nessun evento
Events for 6 Febbraio
Events for 7 Febbraio
Events for 8 Febbraio
Nessun evento
Events for 9 Febbraio
Events for 10 Febbraio
Events for 11 Febbraio
Events for 12 Febbraio
Nessun evento
Events for 13 Febbraio
Nessun evento
Events for 14 Febbraio
Events for 15 Febbraio
Nessun evento
Events for 16 Febbraio
Nessun evento
Events for 17 Febbraio
Events for 18 Febbraio
Events for 19 Febbraio
Nessun evento
Events for 20 Febbraio
Events for 21 Febbraio
Events for 22 Febbraio
Nessun evento
Events for 23 Febbraio
Events for 24 Febbraio
Events for 25 Febbraio
Events for 26 Febbraio
Nessun evento
Events for 27 Febbraio
Events for 28 Febbraio