Fipav Sicilia, sospensione di 4 mesi per il presidente Nino Di Giacomo

200

Di Redazione

Il Tribunale Federale della Fipav, con una sentenza dello scorso 9 novembre, ha decretato la sospensione da ogni attività federale per 4 mesi di Nino Di Giacomo, presidente del Comitato Regionale della Sicilia. Il dirigente è stato sanzionato per “aver reso dichiarazioni lesive e diffamatorie” dell’ex presidente della Fipav Catania Giuseppe Gambero, che tramite Facebook lo aveva accusato di non essere stato presente ad alcuni eventi sportivi regionali.

Di Giacomo, ascoltato dalla Procura Federale, ha ammesso l’accaduto scusandosi per il suo comportamento, e spiegando di aver agito “in un momento di particolare fragilità” a causa delle gravi condizioni di salute di un familiare.

(fonte: Federvolley.it)