Coppa di Russia maschile: i verdetti della prima fase

67
Foto VC Zenit Kazan

Di Redazione

Si è conclusa la fase a gironi della Coppa di Russia maschile, che ha determinato l’eliminazione di sole tre squadre sulle 16 partecipanti. A salutare la compagnia sono Stroitel Minsk, Nova Novokuybyshevsk e Yenisei Krasnoyark, mentre la migliore delle ultime classificate, il Neftyanik Orenburg, continuerà il suo cammino nella competizione sostituendo la squadra che organizzerà la final four (ancora da determinare).

Alla prima fase hanno partecipato anche Dinamo Mosca, Lokomotiv Novosibirsk, Zenit San Pietroburgo e Zenit Kazan, comunque già certe della qualificazione. La squadra moscovita e quella di San Pietroburgo hanno vinto i propri gironi, mentre hanno faticato molto di più la Lokomotiv, che è giunta soltanto terza dietro a Kuzbass Kemerovo e Fakel Novy Urengoy, e lo Zenit Kazan, che – in formazione ancora molto rimaneggiata – ha chiuso al secondo nel raggruppamento vinto dal Belogorie Belgorod.

Oltre alle formazioni citate passano il turno anche ASK, Ugra Samotlor, Gazprom-Ugra Surgut, Ural Ufa e Dinamo LO. Nella seconda fase, dal 4 al 6 novembre, le 12 squadre rimanenti (esclusa l’organizzatrice della final four) verranno inserite in tre gironi da 4 le cui vincitrici si qualificheranno alle finali.

(fonte: BO Sport)