Verona a segno contro Padova nel primo “antipasto” di Superlega

165
Foto Verona Volley

Di Redazione

Il primo test match della stagione tra due squadre di Superlega maschile se lo aggiudica la WithU Verona: nel palazzetto di casa i gialloblu vincono tutti e quattro i set disputati contro la Pallavolo Padova. Subito in evidenza per la squadra di Stoytchev i “giganti” Noumory Keita (19 punti) e Maksim Sapozhkov (18); dalla parte opposta bene il giovane Guzzo (19 punti e 3 muri) e il centrale Canella (9 punti, anche lui con 3 block). Ancora a riposo precauzionale Volpato, così come l’ex Asparuhov, mentre hanno giocato tutti i set Desmet e Gardini.

Per Padova è stato il terzo allenamento congiunto dell’anno dopo i due con il Calcit Kamnik: “Oggi il livello dell’avversario è salito – dice Davide Gardini ma non dobbiamo badare al risultato, perché sappiamo che mancano ancora alcuni elementi. Di certo Verona è un’ottima squadra, noi abbiamo fatto vedere delle cose positive ma anche alcuni errori, come è normale che sia in questo momento. Il mio primo mese a Padova? Sono felice di essere qui, sto lavorando sodo per trovare una condizione ottimale. Ho trovato un ambiente stimolante in cui si lavora bene e con molta serietà“.

Le dichiarazioni del coach veronese Radostin Stoytchev al termine della partita: “È stato un test importante che ha mostrato ottimi risultati. Buoni i fondamentali, anche se dobbiamo considerare che ai nostri avversari mancavano alcuni elementi importanti. Sono contento della risposta che ha dato il pubblico, che deve credere in noi. Se ci sosterranno così tanto e così forte in questo primo anno, questa squadra darà molto di più. Noi abbiamo giocatori giovani che con il sostegno dei tifosi diventano ancora più forti“.

La WithU Verona si godrà ora un giorno di riposo prima di prepararsi per l’allenamento congiunto con l’Itas Trentino, in programma mercoledì 14 settembre alle 18, sempre al PalaOlimpia. 

WithU Verona-Pallavolo Padova 4-0 (25-14, 25-16, 25-19, 26-24)
WithU Verona: Cortesia 8, Perrin 13, Magalini 1, Sapozhkpov 18, Raphael, Keita 19, Grozdanov 7, Spirito 4, Gaggini (L), Zanotti 1, Bonisoli (L).
Pallavolo Padova: Gardini 8, Canella 9, Cengia 2, Zoppellari, Saitta 1, Guzzo 19, Desmet 14, Lelli (L), Crosato 3. Non entrato: Signori. All. Jacopo Cuttini.
Note: Durata: 20’, 20’, 26’, 25’. Tot.: 1h31’. Servizio: Verona errori 14, ace 6; Padova errori 17, ace 1. Muro: Verona 11, Padova 7. Ricezione: Verona 57% (24% prf), Padova 52% (29% prf). Attacco: Verona 58%, Padova 41%.

(fonte: Comunicato stampa)