Buone notizie per la Top Volley Cisterna dall’amichevole con Lagonegro

121
Foto Top Volley Cisterna

Di Redazione

Nuovo test match positivo per la Top Volley Cisterna: la squadra di Fabio Soli si è imposta per 4-0 nell’allenamento congiunto con la Cave del Sole Lagonegro di Serie A2. Una buona prova per la formazione pontina, che ha messo in mostra soprattutto il bomber Petar Dirlic, autore di 26 punti, ma anche la buona vena di Aidan Zingel (16) e dell’ultimo arrivato José Miguel Gutierrez (17).

Nel primo set subito in evidenza Dirlic, che mette a terra tutti i palloni servitigli da capitan Baranowicz. Risponde bene la Cave del Sole grazie alle giocate di Bonola e Panciocco, ma alla fine qualche errore di più per gli ospiti permette a Gutierrez di chiudere il set sul 25-23. Secondo parziale tiratissimo: le due squadre in campo combattono punto a punto fin dall’inizio, poi Lagonegro riesce a prendersi anche un vantaggio di 15-17, ma il solito Gutierrez mette a segno un ace e due punti riagganciando gli avversati sul 24-24. I vantaggi terminano con l’ace di Dirlic che chiude 27-25.

Terzo set targato Top Volley: un inizio devastante da parte dei giocatori di Soli, Dirlic torna in cattedra e trascina i suoi fino all’11-1. La Cave del Sole cerca di reagire con i colpi di Pereira e il distacco si dimezza, ma Cisterna è sempre avanti 15-10. Qualche errore di troppo in ricezione per la Cave del Sole e Zingel mette a segno due punti con due muri, prima su Bonola e poi su Pererira. Nel suo turno di battuta l’australiano mette a segno 3 ace consecutivi, 24-15. Chiude di potenza Dirlic, 25-17.

Le due società decidono di continuare l’allenamento congiunto con il quarto set: Soli prova soluzioni alternative inserendo Mattei e Zanni e i giovani Anellucci, Forcina e Finauri. La Cave del Sole parte bene portandosi avanti 3-2, poi Zingel si riprende la scena e seguendo le giocate di Zanni trova il pareggio. Gutierrez rientra in campo ridando brillantezza all’attacco pontino, 21-15. Chiude la partita Gutierrez, 25-19.

Fabio Soli: “Il test match di oggi ha messo in evidenza ulteriori segnali sui singoli. Abbiamo bisogno di queste partite per continuare ad affinare il feeling tra i giocatori. La prossima settimana incontreremo squadre di un livello tecnico diverso e per noi è importante alzare l’asticella per poter continuare il nostro programma di preparazione al campionato. La prima giornata di Superlega è sempre più vicina e dobbiamo farci trovare pronti“.

Mario Barbiero:Buone indicazioni nei primi due set, con una buona intensità di gioco, poi nel terzo e quarto set le condizioni fisiche ci hanno un po’ penalizzato. Io ho un feedback estremamente positivo da questa partita. Dobbiamo continuare così, stiamo lavorando ogni giorno in palestra per migliorare le sintonie pian piano . Dobbiamo assolutamente continuare in questa direzione“. 

Top Volley CisternaCave del Sole Lagonegro 4-0 (25-23, 27-25, 25-17, 25-19)
Top Volley Cisterna: Zingel 16, Catania (L), Kaliberda, Zanni 1, Mattei 11, Dirlic 26, Baranowicz 1, Bayram, Guiterrez 17, Anellucci 3, Forcina, Finauri 3. All.: Soli.
Cave del Sole Lagonegro: Boscardini, Biasotto 4, Izzo 2, El Moudden (L), Lecat 7, Panciocco 13, Azaz, Biasotto 1, Mastrangelo, Bonola 4, Pereira 12, Di Carlo (L), Armenante 2. All.: Barbiero.
Note: Top Volley Cisterna: ace 11, err.batt. 26, ric.prf. 21%, att. 57%, muri 11. Cave del Sole Lagonegro: ace 6, err.batt. 20, ric.prf. 15%, att. 42%, muri 4.

(fonte: Comunicato stampa)