Sara Lozo si accasa in Giappone: giocherà nelle Saitama Ageo Medics

224
Foto Volleyball World

Di Redazione

Si è risolto per il meglio il caso internazionale che coinvolgeva Sara Lozo: la schiacciatrice della nazionale serba è stata annunciata ufficialmente dalle Saitama Ageo Medics, e dunque nella prossima stagione giocherà nella V.League giapponese. In una prima fase del mercato Lozo aveva firmato un accordo con il CSM Lugoj, ma successivamente aveva preferito accettare l’offerta della squadra nipponica; situazione, ovviamente, non particolarmente gradita alla società rumena, che aveva chiesto un cospicuo indennizzo per lasciar partire l’attaccante.

Alla fine, grazie all’assistenza legale dello studio CRESTA, i due club hanno trovato l’accordo e la 25enne serba potrà partire per la sua nuova destinazione. I dettagli economici non sono stati resi noti ufficialmente, ma secondo il portale rumeno Pro Sport – che riporta le dichiarazioni del presidente Dan Brudiu – il risarcimento versato dalla giocatrice al Lugoj ammonta a 35mila euro. Per Lozo si tratterà della prima esperienza in Estremo Oriente, dopo tre stagioni in Kazakhstan con Zhetysu e Altay e una in Russia con il Proton Saratov.

Il CSM Lugoj, intanto, si è “consolato” per il mancato arrivo di Lozo ingaggiando la schiacciatrice azera Yelyzaveta Samadova, vista anche in Italia a Scandicci nel 2017-2018 e lo scorso anno impegnata in Turchia al Bolu. Attualmente la giocatrice classe 1995 è impegnata nelle qualificazioni agli Europei con la sua nazionale.

(fonte: Saitama Ageo Medics)