HomeSerie AA1 FemminileSamsung Gear Volley Cup: la Igor Gorgonzola Novara conquista gara 1

Samsung Gear Volley Cup: la Igor Gorgonzola Novara conquista gara 1

Semifinali di Samsung Gear Volley Cup, atto primo: in un match molto equilibrato , le ragazze di Coach Fenoglio riescono a imporsi per 3-1, sfruttando il fattore campo.  Caprara ha dovuto fare a meno ancora di Carli Lloyd, con Peric chiamata a confermare le ultime buone prestazioni, mentre a sorpresa Caprara ha lasciato fuori Bosetti per Guerra.  Una partita molto frammentata che ha premiato l’apporto del fondamentale di muro.  La Pomì Casalmaggiore ha sicuramente pagato gli eccessivi errori in ricezione e in attacco, mentre Novara, nonostante una leggera flessione nel terzo set,  ha fatto valere l’apporto di Chirichella e Bonifacio al centro. Le ospiti sono cresciute nel terzo parziale, ma una sontuosa Piccinini, entrata nel quarto set, permette a Novara di chiudere nel quarto.

Sestetti: Fenoglio parte con la diagonale palleggio opposto Dijkema Barun, Plak – Peterson a lato, Bonifacio e Chirichella al centro con libero Sansonna. Caprara schiera Peric al palleggio con Fabris opposto, Guerra e Tirozzi laterali,  Stevanovic e Gibbemeyer al centro con Sirressi libero.

1°Set: Inizio con un cambio palla molto efficace da parte di entrambe le squadre, con subito un break (3-1) per Novara dopo l’errore di Guerra in attacco. L’ace di Barun permette un ulteriore allungo  sul 5-2, ma l’errore di Chirichella in fast mantiene Pomì sul 6-5. Il diagonale di un’ottima Guerra porta in vantaggio Casalmaggiore sul 10-9, in un match che sin qui è caratterizzato da continui vantaggi. Barun passando sopra il muro di Casalmaggiore fa 13-11, costringendo Caprara a chiamare il primo set. L’ace della solita Barun e l’errore in attacco di Fabris da zona 2 regala il 16-12 a Novara, ad ora il massimo vantaggio. Dopo il tentativo di Casalmaggiore di rifarsi sotto con Tirozzi (19-16), la fast di Chirichella riporta le ragazze di Fenoglio sul +4 (20-16). Il set rientra nel vivo, con le lombarde che tornano sul -2 dopo il mani out di Guerra su Plak. Piccinini entra in ricezione permettendo a Dijkema di servire bene Fabris (23-20). Dopo essere andata sul set point, Barun spreca dando la possibilità a Pomì di stare sotto alle piemontesi (24-22), che chiudono però con il solito opposto: 25-22.

2°Set: Guerra con l’ace del 3-2 mette a segno il suo settimo punto.  Plak non è da meno, portando Novara subito ad un piccolo break (4-3). Novara tenta di attuare prove tecniche di fuga con Chirichella che aggiusta una alzata imprecisa del proprio palleggio, e il diagonale stretto di Barun (7-5). Novara mantiene il vantaggio 11-9 grazie ad un’ottima palla 7 di Bonifacio ben servita dal proprio palleggiatore. Plak con un contrasto a muro e un ottimo mani out porta le piemontesi al massimo vantaggio (14-10). Caprara prova le carte Turlea e Bosetti per Guerra. Novara che rimane avanti con tre punti di vantaggio, contro una Casalmaggiore che non riesce a ridurre il gap. Petersen supera il muro e sorprende Bosetti in zona allungando sul 20-15. I centrali di Casalmaggiore non riescono a contenere Bonifacio e Chirichella, con quest’ultima che fa 23-16 in fast. Dopo il punto di Tirozzi (23-17), Plak porta Novara al set point, ottenuto dopo un errore di ricostruzione delle lombarde.

3° Set: Parte subito molto forte Casalmaggiore, con Stevanovic che in primo tempo garantisce alle ospiti il primo break del set (5-3). Il mancino stretto di Barun da zona 4 terminato out porta Casalmaggiore al suo primo massimo vantaggio in tutta la partita (9-6). Novara ora è nettamente fallosa rispetto ai due set precedenti. Chirichella in fast si fa murare per il 14-10 Pomì, ora molto ordinata nella correlazione muro e difesa. Dopo un bellissimo scambio, Tirozzi dalla seconda linea sbatte contro il muro scomposto delle ragazze di Fenoglio (18-13), costretto a chiamare il time out. Novara reagisce provando a rifarsi sotto (18-15), obbligando questa volta Caprara a chiamare time out. Il time out non sveglia Casalmaggiore, che vede bruciare il proprio vantaggio con Bonifacio in 7 e Zannoni in battuta (20-19). Un tentativo timido di Barun fermato da Tirozzi  e un altro muro di Stevanovic, portano le ospiti a scappare sul 23-19. L’attacco out di Fabris (23-21) convince Caprara a fermare il gioco. Stevanovic di seconda intenzione chiude sul 25-21.

4° Set: Parte subito molto forte Novara, con un gran attacco di Plak in lungolinea che sancisce il 4-1 . Casalmaggiore spinge molto al centro, portandosi sul 7-5, ma Barun da zona 6 riporta il parziale sul +3 maturato già dall’inizio. Ancora una volta è il muro di Casalmaggiore che tiene in gara le ospiti (8-8). Il match procede ancora una volta fortemente frammentato fino al 11-11. Un doppio errore dell’opposto di casa permette a Casalmaggiore di allungare sul 13-11. L’errore di Tirozzi manda nella fase centrale Novara in vantaggio (15-14), con Caprara che chiama time out. Un ottimo attacco stretto di Piccinini porta le ragazze di Fenoglio al break (17-15), fallendo il possibile allungo sul +3 con Plak che spara fuori (17-16). Il 20-17 è  frutto del muro del laterale di Novara che ferma Bosetti. Fabris prova a mantenere in gara le sue, con un ottimo attacco (23-20), ma il muro di Piccinini porta la partita al match ball (24-20). Con un attacco dalla seconda linea, Novara chiude sul 25-20.

Il prossimo appuntamento per Gara 2 è venerdì a Cremona alle ore 20.30

IGOR GORGONZOLA NOVARA – POMì CASALMAGGIORE 3-1 (25-22, 25-17, 21-25, 25-20)

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Alberti, Plak 15, Donà, Pietersen 6, Bonifacio 15, Chirichella 10, Sansonna (L), Piccinini 3, Dijkema, Zannoni 3, Barcellini, Barun-susnjar 25. Non entrate Cambi. All. Fenoglio.
POMì CASALMAGGIORE:
Bacchi, Peric 3, Sirressi (L), Turlea 2, Gibbemeyer 5, Bosetti 1, Guerra 8, Fabris 17, Stevanovic 16, Tirozzi 15. Non entrate Garcia Zuleta, Lloyd, Gibertini. All. Caprara. ARBITRI: Zanussi, Florian.

NOTE – Spettatori 3350, incasso 19000, durata set: 29′, 26′, 29′, 28′; tot: 112′.

 

 

 

L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 27 Settembre
Events for 1 Ottobre
Events for 2 Ottobre
Events for 3 Ottobre
Nessun evento
Events for 4 Ottobre
Nessun evento
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Nessun evento
Events for 7 Ottobre
Events for 8 Ottobre
Nessun evento
Events for 9 Ottobre
Events for 10 Ottobre
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Events for 17 Ottobre
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Nessun evento
Events for 20 Ottobre
Events for 21 Ottobre
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Events for 24 Ottobre
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Nessun evento
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Events for 31 Ottobre