Riccardo Sbertoli in tribuna a San Siro per Milan-Dinamo Zagabria

122
Foto Trentino Volley

Di Redazione

Pallavolo e calcio fanno… la pace. Dopo le polemiche sullo scarso spazio dedicato dai media al trionfo mondiale degli azzurri e i consueti battibecchi social tra appassionati dell’una e dell’altra disciplina, il miglior segno di “distensione” possibile lo dà Riccardo Sbertoli. Il palleggiatore neo-campione del mondo, grande tifoso del Milan, è infatti stato ospite della squadra rossonera allo stadio “Meazza” di San Siro per assistere alla partita di Champions League contro la Dinamo Zagabria, vinta dai rossoneri per 3-1. La dimostrazione che l’amore per lo sport, quello vero, non conosce confini né pregiudizi…

Da sempre grande tifoso, “Ricky” ha approfittato della settimana di riposo concessagli dall’Itas Trentino subito dopo i Mondiali per ritornare a coltivare una delle sue grandi passioni. E il regista azzurro è stato “premiato” con una maglietta del Milan personalizzata, con il suo cognome sulle spalle, ricevuta in dono dalla società meneghina.

È stata una sorpresa meravigliosa – ha ammesso Sbertoli, molto emozionato, a Milan TV, che lo ha intervistato per l’occasione –. Sono di Milano e da sempre tifo Milan; potete immaginare quindi con quale gioia abbia accolto l’invito della mia squadra del cuore“.

(fonte: Comunicato stampa)