Repubblica Ceca: il CEZ Karlovarsko difende il titolo in Supercoppa

55
Foto CVF

Di Redazione

È uno dei primissimi trofei di club assegnati quest’anno in Europa, se non il primo in assoluto: la Supercoppa della Repubblica Ceca è stata assegnata domenica ed è rimasta nella bacheca del CEZ Karlovarsko, vincitore anche della scorsa edizione. La squadra campione nazionale, prossima avversaria della Trentino Itas nel girone di Champions League, ha battuto con un netto 3-0 (25-17, 25-20, 25-21) il Jihostroj Ceske Budejovice, detentore della Coppa nazionale, penalizzato peraltro dalla pesante assenza del libero Martin Krystof.

Armi vincenti per Karlovarsko il muro, con 11 block vincenti, e l’attacco; in entrambi i fondamentali è stato protagonista Kewin Sasak, top scorer con 17 punti, il 55% in attacco e 3 muri. Fondamentale anche il servizio di Martti Juhkami, che nel terzo set ha aiutato il CEZ a uscire dall’unico momento di difficoltà della gara con un turno di battuta micidiale, dal 16-19 al 23-19: “Il giocatore estone ha fatto la differenza – ammette il tecnico Jiri Novaknon mi aspettavo che finisse in tre set, ma noi siamo stati più pazienti e abbiamo commesso meno errori non forzati“.

(fonte: CVF)