HomeSerie ACoppa ItaliaPiacenza vince il derby più importante e fa fuori Modena dalla Coppa

Piacenza vince il derby più importante e fa fuori Modena dalla Coppa

Di Redazione

Il secondo derby nel giro di una settimana lo vince la Gas Sales Bluenergy Piacenza, ed è quello che conta di più: la squadra di Lorenzo Bernardi passa in quattro set sul campo della Leo Shoes PerkinElmer Modena e centra una storica qualificazione alla Final Four di Del Monte Coppa Italia, eliminando una delle grandi favorite. Partita tiratissima e incandescente, anche per qualche episodio contestato alla fine del set decisivo: ancora una volta Piacenza trova in panchina le risorse per vincere, alternando Lagumdzija e Stern nel ruolo di opposto, oltre a ottenere punti importanti da Recine e Rossard. A Modena non basta una gran prova di Dragan Stankovic (13 punti).

La cronaca:
Modena parte con la diagonale Bruno-Abdel Aziz, in banda ci sono Earvin Ngapeth e Leal, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. Non ci sono sorprese per Piacenza: giocano Brizard in palleggio, Lagumdzija opposto, Holt e Caneschi centrali, Recine e Rossard di banda con Scanferla libero.

In un PalaPanini comunque caldo nonostante il 35% di capienza i padroni di casa iniziano meglio e trovano subito un mini break che li porta fino al 9-6. A questo punto è Brizard a suonare la carica con una serie al servizio che consente ai biancorossi di pareggiare a 10. Cresce tutta la squadra in ogni fondamentale, le difese di Scanferla, il muro di Recine e di Holt, l’attacco di Lagumdzija e la Gas Sales Bluenergy conduce 14-16. È un vantaggio che gli ospiti difendono e poi ampliano con un attacco di Brizard autore in prima persona del 18-22. Nel finale ancora un allungo della formazione di Bernardi che chiude 20-25.

Al cambio di campo sono i padroni di casa che mostrano subito lo spirito giusto portandosi a condurre 7-3. Recine riporta sotto Piacenza che torna a due sole lunghezze di distanza quando Stankovic manda out l’attacco dell’11-9. A questo punto arriva un nuovo break per il 17-12 dei locali. Ma la Gas Sales Bluenergy ha il grande merito di lottare su ogni pallone senza alzare bandiera bianca in anticipo. Sul 23-19 entra in campo Stern per il servizio, lo sloveno offre ottime risposte sia dai nove metri sia in contrattacco firmando anche il 23-21. Ancora Recine tiene in vita i suoi con il punto del 24-22, poi un attacco fuori di Rossard vale il 25-22 a favore di Modena.

La terza frazione inizia con un clima subito caldo per un paio di decisioni arbitrali che Piacenza non approva. Ma la Gas Sales Bluenergy è bravissima a mantenere la calma: Bernardi decide di inserire Stern per Lagumdzija e sul 7-5 locale arriva il cambio di ritmo. Proprio il nuovo entrato si prende la responsabilità del 10-12 e quindi tocca a Rossard diventare decisivo in attacco giocando sul muro il punto del 15-17. I padroni di casa commettono un paio di errori e Holt allunga con l’ace del 15-19. Nel finale tocca ancora a Rossard migliorare il proprio tabellino, poi un ottimo Holt mette a terra il 21-25.

Il muro di Piacenza è protagonista dei primi punti del quarto set, poi un diagonale di Recine porta la squadra di Bernardi avanti 3-6. Ma Modena pareggia subito e supera la Gas Sales Bluenergy con il 9-8 di Leal. È la frazione più combattuta e spettacolare di tutto l’incontro, con le due squadre che si alternano al comando. Nimir mette a terra il 16-15, Recine attacca sulla riga il 19-20, ma ancora Leal porta avanti i padroni di casa 21-20. I biancorossi non arretrano di un millimetro e un attacco out di Nimir consegna agli ospiti il 22-23. L’attacco di Holt vale il 23-24, poi Brizard trova l’ace che chiude 24-26 e porta la Gas Sales Bluenergy in Final Four.

Francesco Recine:Questa vittoria vale almeno tre partite, per me. In casa loro è stupendo, avevamo già provato questa sensazione nel girone di andata quando abbiamo vinto 3 a 1 sempre qui al PalaPanini, ma adesso diciamo che ci siamo tolti una bella soddisfazione dopo la sconfitta in casa nostra nel girone di ritorno. Questa sera abbiamo giocato bene, non abbiamo mollato mai e spero di continuare così. Siamo contenti e consapevoli che si vince solo di squadra. Anche la panchina è stata fondamentale: Stern ci ha fatto cambiare atteggiamento. Siamo molto contenti. Festeggiamo e poi guardiamo alla prossima sfida di mercoledì in casa con la Lube“.

Leo Shoes PerkinElmer Modena-Gas Sales Bluenergy Piacenza 1-3 (20-25, 25-22, 21-25, 24-26)
Leo Shoes PerkinElmer Modena: Bruno 1, Van Garderen, Gollini (L), Stankovic 13, Ngapeth E 14, Sala, Abdel-Aziz 16, Leal 13, Mazzone 4, Rossini (L). Non entrati Ngapeth S, Salsi. All. Giani.
Gas Sales Bluenergy Piacenza: Lagumdzija 11, Recine 14, Stern 12, Brizard 3, Antonov, Rossard 13, Scanferla (L), Cester, Holt 8, Caneschi 3. N.E. Russell, Pujol, Tondo, Catania. All. Bernardi.
Arbitri: Boris, Florian.
Note: Durata set: 25′, 28′, 29′, 31′; tot: 113′. Spettatori: 1500.

(fonte: Comunicato stampa)

Maggio 2022

L
M
M
G
V
S
D
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Events for 27 Aprile
Events for 30 Aprile
Events for 1 Maggio
Events for 2 Maggio
Nessun evento
Events for 3 Maggio
Events for 4 Maggio
Events for 5 Maggio
Nessun evento
Events for 6 Maggio
Nessun evento
Events for 7 Maggio
Events for 8 Maggio
Events for 9 Maggio
Nessun evento
Events for 10 Maggio
Events for 11 Maggio
Events for 12 Maggio
Nessun evento
Events for 13 Maggio
Events for 14 Maggio
Nessun evento
Events for 15 Maggio
Events for 16 Maggio
Nessun evento
Events for 17 Maggio
Nessun evento
Events for 18 Maggio
Nessun evento
Events for 19 Maggio
Events for 20 Maggio
Nessun evento
Events for 21 Maggio
Events for 22 Maggio
Events for 23 Maggio
Nessun evento
Events for 24 Maggio
Nessun evento
Events for 25 Maggio
Nessun evento
Events for 26 Maggio
Nessun evento
Events for 27 Maggio
Nessun evento
Events for 28 Maggio
Nessun evento
Events for 29 Maggio
Nessun evento
Events for 30 Maggio
Nessun evento
Events for 31 Maggio
Nessun evento