Monza domina, 3-0 contro Molfetta

300
Ufficio Stampa Monza

Uno a uno palla al centro. Erano queste le premesse tra Gi Group Team Monza ed Exprivia Molfetta. Sul taraflex monzese Botto e compagni fanno rispettare il fattore campo imponendosi 3-0 (25-15, 25-22, 25-22) sui pugliesi, riportandosi avanti nella serie (2-1) dei quarti di finale dei Play Off Challenge UnipolSai. Dopo gara 2 persa a Molfetta sette giorni fa, la squadra di Falasca compie un grande passo avanti verso la Final Four in programma il 22 e il 23 aprile prossimi. Infatti, giovedì 13, Monza ha la possibilità di chiudere la serie con l’Exprivia in caso di successo con qualsiasi risultato, in caso contrario invece tutto rimandato a gara 5, in programma il giorno di Pasqua. Impresa ardua ma non impossibile, a maggior ragione se i brianzoli dovessero replicare la positiva prova di questa sera, condita da un costante rendimento in attacco (59%), trainato dalle giocate di uno straripante Hirsch (MVP della gara con 15 punti ed il 65% finale di palle messe a terra), da un pimpante Fromm (14 punti) e da un prolifico Botto (13 punti, 3 ace e 3 muri) ben serviti da un Jovovic in grande spolvero (anche un muro per lui), che gli ha permesso di chiudere con serenità il primo set e determinazione il secondo.

 

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET

La squadra di Falasca parte subito con il break (3-1) e poi 4-2 grazie alle giocate di Hirsch. Anche Fromm martella bene da posto quattro, Verhees mura Olteanu ed il Gi Group Team incrementa 7-4. I pugliesi appaiono meno precisi del solito in attacco a differenza dei brianzoli, bravi a capitalizzare ogni occasione che gli capita: Hirsch è inarrestabile e continua ad andare a segno, 17-8 (filotto di quattro punti). Molfetta tenta di rimanere in corsa con le giocate di Vitelli e approfittando di qualche disattenzione monzese, 20-11, ma Botto e compagni continuano a comandare nel gioco e punteggio (23-13), poi due errori per parte regalano il primo gioco al Gi Group Team Monza, 25-15.

SECONDO SET
Inizio di secondo gioco fotocopia del primo: Gi Group Team che firma il break grazie all’errore di Polo (4-2) e poi fa le prove di allungo con Fromm, 5-3. Questa volta, però, i pugliesi non si fanno distaccare, nonostante i padroni di casa siano molto prolifici in attacco (Verhees, 7-5) mantenendosi a distanza con gli attacchi centrali di Vitelli, 7-6. A spezzare il ritmo, però, ci pensa Verhees: il centrale brianzolo va a segno con un ace e Gulinelli chiama time-out sul 9-6 per i lombardi. L’Exprivia si appoggia ai lampi di Sabbi e a qualche sbavatura brianzola per ricucire lo strappo (20-15) ma sono ancora le giocate di Hirsch e quelle di Botto e Fromm a segnare un nuovo importante distacco tra i due sestetti, 22-16. C’è un momento in cui gli ospiti si riavvicinano con il muro di Polo su Beretta (22-19), Hirsch viene murato da Olteanu (23-21). Dopo l’errore di Joao Rafael, che vale il set point Gi Group Team, non basta la giocata di Vitelli e riaprire il set per i pugliesi, Sabbi serve out ed i brianzoli si aggiudicano anche il secondo gioco, 25-22.

TERZO SET
Questa volta è l’Exprivia a iniziare a vele spiegate nel terzo parziale: con tre giocate di fila di Sabbi cala il break, 3-0. Gli ospiti proseguono con grande ritmo al servizio (ace Olteanu) e volano sul 5-2, ma il Gi Group Team Monza rinsavisce prontamente avvicinandosi con pazienza grazie alla giocata di Hirsch e a due errori pugliesi, 5-4. Polo firma l’ace e Olteanu un attacco vincente che lanciano l’Exprivia sul 12-9, Verhees e Fromm riportano il Gi Group Team a meno uno, 12-11, e poi alla parità, 12-12. Punto a punto fino al 20-20, poi Botto piazza due giocate di fila ed i padroni di casa sprintano sul 23-21. Fromm chiude set, 25-22 e partita 3-0 per il Gi Group Team Monza.

RISULTATI E PROGRAMMA PLAY OFF CHALLENGE UNIPOLSAI
Play Off Challenge, Quarti Gara 1
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora 3-2
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna 1-3
LPR Piacenza – Top Volley Latina 3-2
GI GROUP MONZA – Exprivia Molfetta 3-1

Play Off Challenge, Quarti Gara 2
Domenica 2 aprile 2017, ore 18.00
Biosì Indexa Sora – Calzedonia Verona 2-3
Bunge Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1
Top Volley Latina – LPR Piacenza 1-3
Exprivia Molfetta – GI GROUP MONZA 3-1

Play Off Challenge, Quarti Gara 3
Sabato 8 aprile 2017, ore 20.30
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora 3-2
Domenica 9 aprile 2017, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia –Bunge Ravenna (in corso)
LPR Piacenza – Top Volley Latina (in corso)
GI GROUP MONZA – Exprivia Molfetta 3-0

Play Off Challenge, Quarti Gara 4
Giovedì 13 aprile 2017, ore 20.30
Bunge Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Top Volley Latina  – LPR Piacenza
Exprivia Molfetta – GI GROUP MONZA

Play Off Challenge, Quarti Gara 5
Domenica 16 aprile 2017, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna
LPR Piacenza – Top Volley Latina
GI GROUP MONZA – Exprivia Molfetta

Gi Group Team Monza – Exprivia Molfetta 3-0 (25-15, 25-22, 25-22)
Gi Group Team Monza
: Fromm 14, Verhees 8, Jovovic 1, Botto 13, Beretta 4, Hirsch 15; Rizzo (L). Daldello, Vissotto, Brunetti. N.E. Galliani, Terpin. All. Falasca
Exprivia Molfetta: Thiago, Joao Rafael 7, Polo 10, Sabbi 13, Olteanu 5, Vitelli 5; De Pandis (L). Partenio. N.E. Jimenez, Del Vecchio, Porcelli, Hendriks, Leite Costa. All. Gulinelli

NOTE

Arbitri: Puecher Andrea, Rapisarda Daniele

Spettatori: 1423

Durata set: 21’, 26’, 26,’. Totale 1h’13

Gi Group Team Monza: battute vincenti 4, sbagliate 15, muri 7, errori 18, attacco 59%
Exprivia Molfetta: battute vincenti 4, sbagliate 12, muri 7, errori , attacco 43%

Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza

MVP: Simon Hirsch (Gi Group Team Monza)