Marco Volpato: “Partiamo più indietro ma possiamo dare fastidio a chiunque”

104
foto Kioene Padova

Di Redazione

Primi giorni di lavoro in casa bianconera. I 9 atleti presenti hanno iniziato ad allenarsi sotto la guida di coach Cuttini, pronti per mettere benzina nei muscoli e iniziare il cammino verso una stagione che si preannuncia lunga e combattuta.

Volti nuovi e volti noti, tra questi ultimi non può mancare Marco Volpato, giunto alla sua 11° stagione a Padova. Un veterano e un punto di riferimento nello spogliatoio, che anche quest’anno sarà il capitano della squadra: “11 anni sono tanti, è un orgoglio per me rappresentare qualcosa in questa società”.

La nuova squadra mi piace, sono curioso di scoprirla e di conoscere tutti i nuovi ragazzi. Ci vorrà un po’ di tempo per trovare la giusta amalgama, ma sono convinto che con il lavoro di tutti ci faremo trovare pronti per il campionato. E’ chiaro che sarà una stagione lunga e difficile, molte squadre si sono rinforzate così come abbiamo fatto noi. L’obiettivo rimane la salvezza, che speriamo di raggiungere il prima possibile, e se dovesse arrivare qualcosa in più ben venga”.

La SuperLega? Ci sono alcune squadre che sono delle corazzate e che sono nettamente qualche gradino sopra le altre come Lube, Trento, Perugia e Modena. Poi ne vedo altre che partono più indietro che però possono dare fastidio a chiunque, ed è quello che ci auguriamo noi: fare il meglio possibile ogni partita e vedere dove possiamo arrivare”.

ABBONAMENTI. Si ricorda che è attiva la vendita libera degli abbonamenti per assistere alle sfide di regular season 2022-23 della squadra bianconera. Ci sarà tempo fino al 15 settembre per sottoscrivere la tessera e godersi in prima fila lo spettacolo dei campioni della SuperLega. Per maggiori informazioni visitare la sezione dedicata

(fonte: Comunicato Stampa)