La statunitense Katherine Bell è la nuova opposta del Galatasaray

107
Foto Pink Spiders

Di Redazione

Il Galatasaray HDI Sigorta chiude il suo roster per la prossima stagione con Katherine Bell: sarà l’opposta statunitense, classe 1993, a raccogliere la pesante eredità di Alexia Carutasu, tornata al VakifBank. Per Bell sarà la quarta stagione in Turchia, ma la prima in Sultanlar Ligi: in precedenza aveva sempre giocato in categorie inferiori, l’ultima volta nel Bolu nel 2020-2021. Nel suo curriculum anche esperienze nelle Filippine e in Corea del Sud, dove ha militato nell’ultima stagione con la maglia delle Heungkuk Life Pink Spiders.

L’americana, che avrà come riserva la giovane e promettente Beren Yesilirmak, sarà la terza straniera del Galatasaray, insieme alla confermata Anthi Vasilantonaki e alla nuova arrivata Mina Popovic: una novità (resa possibile dall’ingresso di un nuovo sponsor) per la squadra di Istanbul, che nelle ultime stagioni non era mai andato oltre le due giocatrici provenienti dall’estero.

(fonte: Voleybolun Sesi)