Halkbank, Nimir è (finalmente) ufficiale: “Non vedo l’ora di tornare in Turchia”

208
Foto Halkbank Spor Kulubu

Di Redazione

Dalle prime voci di mercato sono passati più di tre mesi, ma finalmente l’annuncio ufficiale è arrivato: Nimir Abdel-Aziz è un giocatore dell’Halkbank Ankara. Dopo 5 stagioni consecutive in Italia (tre a Milano, una a Trento e l’ultima a Modena) e dopo un Mondiale iniziato benissimo e finito molto male con l’Olanda, il miglior realizzatore della Superlega 2020 e 2021 approda dunque nella Efeler Ligi. Nimir, 30 anni compiuti a febbraio, aveva già giocato in Turchia nella stagione 2013-2014, dopo il suo primo passaggio in Italia: in quell’occasione vestì però la maglia dell’altra squadra della capitale, lo Ziraat Bankasi.

È lo stesso opposto olandese a ricordare quel lontano precedente nelle sue prime dichiarazioni (di circostanza): “Sono stato in Turchia molto tempo fa e mi sono divertito molto. Non vedo l’ora che inizi la stagione per tornare, conoscere i miei compagni di squadra e ottenere i risultati che vogliamo“. Nella rosa dell’Halkbank, alla ricerca di un successo in campionato che manca dal 2018, ci sono anche il palleggiatore statunitense Micah Ma’a e lo schiacciatore argentino Nicolas Bruno.

(fonte: Halkbank Spor Kulubu)