La Russia chiude con un comodo 3-0 anche il secondo test con la Bielorussia

56
Foto Volleyball World

Di Redazione

Anche la seconda amichevole tra le nazionali maschili di Russia e Bielorussia si chiude in poco più di un’ora: così come il primo match, la nuova sfida disputata a Mosca (destinata a restare l’unica stagionale) si rivela una formalità per la squadra di Konstantin Bryanskiy, che ha facilmente ragione degli avversari con un altro 3-0 (25-22, 25-18, 25-14).

Il neo-CT russo fa ruotare completamente la formazione rispetto alla prima uscita, confermando soltanto la diagonale PankovShkulyavichus e schierando per il resto i centrali Iakovlev e Lyzik, gli schiacciatori Semyshev e Kliuka (top scorer con 13 punti a testa) e il libero Fedorov. Il risultato però non cambia, anche perché la Bielorussia è di fatto priva di giocatori di livello internazionale: resta in panchina in entrambe le gare l’elemento più interessante, l’opposto Uladiszlau Babkevich, messosi in evidenza in Russia con il Fakel.

(fonte: Volley.ru)