Giangrossi: “Brutta figura nel primo set, poi grande reazione di squadra” (VIDEO)

276
foto Seap Dalli Cardillo Aragona

Di Redazione

“Che partita”. Inizia così coach Lino Giangrossi la sua intervista post partita, senza fare intendere subito se l’esclamazione avesse un’accezione positiva e negativa. Questo dovuto al fatto che la sua squadra ha sì vinto il match di Vicenza, ma praticamente senza essere scesa in campo nel primo set, perso addirittura a 8. E infatti Giangrossi poi ammette: “Nel primo set abbiamo proprio fatto una brutta figura, proprio non pervenuti, forse perché sentivamo tantissimo l’importanza di questa gara”.

La reazione non si è però fatta attendere e nei successivi tre parziali, tutti giocati punti a punto, ad Aragona va riconosciuto il merito di aver conquistato una bella, quanto importante vittoria da tre punti. “È stata una partita da contenuti emotivi alti – prosegue Giangrossi – con tanta adrenalina, tanti strappi da una parte e dall’altra, filetti lunghi. Quando le partite sono così probabilmente sono molto divertenti da vedere, ma dal campo si vivono con parecchio patema. Alla fine il risultato è stato incerto e si è giocato tutto su un paio di palloni alla fine di ogni set”.

“Faccio quindi i complimenti alle mie ragazze che hanno tenuto botta dopo un primo set giocato molto male e perso molto male. Si sono compattate come squadre e tutte, comprese quelle che sono entrate dalla panchina, hanno dato il loro contributo. Potrebbe essere una partita che vale stagione? Sì – conclude -. Avevamo in mente di fare 9 punti nelle ultime tre, ne mancano 6 da raccogliere in casa e poi vediamo”.

Di seguito il video integrale delle interviste post partita a coach Giangrossi e al capitano Valeria Caracuta.

(fonte: Comunicato stampa)