Finisce in parità il primo allenamento congiunto tra Padova e Monza

89
Foto Vero Volley Monza

Di Redazione

Ottimo ritmo al servizio e a muro per la Vero Volley Monza nel secondo allenamento congiunto della stagione 2022-2023. Il test dei blu alla Kioene Arena, con la pari categoria Pallavolo Padova, si chiude sul 2-2. Lombardi capaci di andare avanti nel punteggio dopo i primi due set grazie alle fiammate di Davyskiba e di Maar (15 e 13 punti rispettivamente e due ace a testa), utili ad impreziosire la performance della squadra di Massimo Eccheli, portata avanti anche da Georg Grozer, protagonista dai nove metri con 3 ace, Beretta e Di Martino (4 e 3 muri ciascuno). 

Nel terzo gioco la Vero Volley ha lasciato spazio al rientro della ben organizzata squadra di casa, trascinata dall’opposto Petkovic (16 punti con il 54% in attacco), dal giapponese Takahashi e dal giovane Guzzo (7 punti, 2 muri), mentre nel quarto grande equilibrio e qualche cambio da entrambe le parti, con i veneti bravi a spuntarla ai vantaggi. Ancora a riposo Volpato, mentre Asparuhov è stato impiegato nei primi due set. Le due squadre si ritroveranno dopodomani, sabato 17 settembre, alle 17 (ingresso libero), all’Arena di Monza, per un altro allenamento congiunto.

È stato un confronto ricco di indicazioni – dice Massimo Eccheliloro sono già abbastanza rodati, avendo iniziato prima di noi ed essendo praticamente al completo, e questo è un fattore che ci ha permesso di capire su cosa possiamo e vogliamo migliorare. Padova è una squadra con buoni valori tecnici, capace inoltre di dare battaglia: tutto quello che cerchiamo per aumentare l’intensità. Dopo due ottimi primi set, siamo un po’ calati nel terzo e quarto, complice la stanchezza dovuta a queste prime quattro settimane di lavoro. Quello che è fondamentale in questa fase della stagione, come lo sarà sabato sempre con Padova, è cercare di ritrovare il prima possibile il ritmo gara in vista dell’inizio della SuperLega“.

Senza dubbio un buon test, il primo con la squadra al completo – dichiara Julian Zengernon abbiamo ancora la continuità, ma vale lo stesso anche per le altre squadre. Ci sono già sia dei buoni spunti da cui partire sia delle cose da migliorare da subito. I primi giorni a Padova? Sono in un gruppo giovane e questo mi piace molto. Sono molto felice di affrontare questa nuova sfida e sono convinto che lavorando sodo ci toglieremo delle soddisfazioni“.

Kioene Padova-Vero Volley Monza 2-2 (20-25, 15-25, 25-20, 26-24)
Kioene Padova: Desmet 8, Canella 3, Saitta 1, Gardini 8, Crosato 7, Petkovic 15; Zenger (L). Zoppellari 1, Takahashi 10, Asparuhov, Lelli (L), Guzzo 9. Ne. Cengia. Volpato. All. Cuttini
Vero Volley Monza: Di Martino 7, Grozer 9, Maar 13, Beretta 6, Visic 5, Davyskiba 15; Federici (L). Pirazzoli (L), Magliano, Szwarc 9. Ne. Frascio, Taiwo, Mariani. All. Eccheli.
Note: Durata set: 23′, 23′, 23′, 29′. 1h38′. Kioene Padova: battute vincenti 2, battute sbagliate 19, muri 7, errori 30, attacco 50%. Vero Volley Monza: battute vincenti 11, battute sbagliate 14, muri 11, errori 23, attacco 44%

(fonte: Comunicato stampa)