Borger-Laboureur e Mol-Sorum sul trono del Queen & King of the Court

81
Foto CEV

Di Redazione

Sono i norvegesi Anders Mol e Christian Sorum e le tedesche Karla Borger e Chantal Laboureur le coppie vincitrici delle finali europee del Queen & King of the Court, il torneo di Beach Volley dalla formula “alternativa” che da quest’anno si disputa anche sotto l’egida di CEV e FIVB e proseguirà con un circuito internazionale in Brasile e Australia, fino alle finali di Doha a gennaio 2023.

Due successi dalla storia molto diversa quelli festeggiati a Utrecht: se da una parte Mol-Sorum sono i campioni olimpici e mondiali in carica e i dominatori della scena mondiale, dall’altra la coppia tra le due esperte giocatrici tedesche si è formata proprio per questa occasione (Laboureur, peraltro, ha annunciato il ritiro a fine stagione). Le due hanno avuto la meglio in finale sulle svizzere Brunner-Huberli, mentre nel maschile Mol-Sorum si sono imposti sui campioni d’Europa Ahman-Hellwig e sugli estoni Nolvak-Tiisaar.

Al torneo femminile avrebbero dovuto partecipare anche le italiane Claudia Scampoli e Margherita Bianchin, ma il grave infortunio subito da quest’ultima nelle finali del Campionato Italiano ha reso impossibile la loro presenza.

(fonte: Cev.eu)