Volley Mercato : Conegliano verso un cambio in banda

154
Foto Imoco Volley

Da giovedì la nazionale di volley femminile inizia un altro capitolo della propria storia. Lo scriverà Davide Mazzanti, nuovo tecnico designato, assieme alle prime 13 atlete convocate al Centro Pavesi di Milano. Ben 4 arrivano dall’Imoco rendendo il club veneto, per ora, il maggior contribuente di talenti alla squadra azzurra.  Anche Karch Kiraly, tecnico della nazionale americana, ha scelto le 24 atlete con cui affronterà la stagione. Raggiungeranno il gruppo negli Stati Uniti anche le pantere Kelsey Robinson e Nicole Fawcett, oltre alle ex Calli Lloyd (solo queste tre arrivano dal campionato americano, tutte le altre da Europa ed Asia) e Rachael Adams. E, mentre Novara e Modena si contendono lo scudetto, il mercato è una fucina di nomi e ipotesi di trasferimenti. Secondo indiscrezioni infatti  Kelsey Robinson si allontanerebbe da Conegliano ma non dall’Italia: la schiacciatrice americana sarebbe stata puntata dalla Pomi Casalmaggiore – patria pallavolistica di molte statunitensi – come possibile sostituzione di Lucia Bosetti (in attesa di ufficialità il suo arrivo a Scandicci). Se l’ingaggio di Kelsey venisse confermato, potrebbe ritrovare nel club rosa il suo ex capitano gialloblìi, Valentina Arrighetti, anch’essa nel mirino di Casalmaggiore. Altra stagione ricca di stelle e strisce per l’Imoco Conegliano, che ha ingaggiato (ma manca l’ufficialità da parte del club) Kimberly Hill e richiamato in Italia la connazionale Megan Easy Hodge (tra le protagoniste dello scudetto Imoco della scorsa stagione), confermando anche la messicana Samantha Bricio.