HomeSerie AA2 MaschileTuscania: la Maury's Italiana Assicurazioni vince e mantiene la testa della classifica

Tuscania: la Maury’s Italiana Assicurazioni vince e mantiene la testa della classifica

Di Redazione

 I laziali continuano a macinare punti.

La decima di regular season è un anticipo di sabato sera. In campo la padrona di casa Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania e la piemontese VBC Mondovì. Un’occasione speciale grazie all’iniziativa congiunta “Scatta un baffo” tra le società Tuscania Volley e Real Volley Gioia per il ‘Movember’, campagna mondiale di prevenzione ed informazione sul tumore alla prostata.

Il sestetto di casa vede Pedron, Mocalski, Cernic, Shavrak, Festi, Piscopo e libero Bonami. Coach Barisciani schiera Cortellazzi, Paoletti, Borgogno, Picco, Mercurio, Parusso e libero Prandi.

CRONACA

Il primo set inizia con Tuscania che prova subito l’allungo con Festi in primo tempo, Shavrak e Mochalski che trova un mani fuori 8-4. Su una pipe fuori di Borgogno coach Barisciani chiama i suoi in panchina 9-4.

Al rientro in campo Mercorio spara fuori. La panchina chiama il primo video chek che conferma la decisione dell’arbitro 10-4.

Un primo tempo di Picco interrompe la serie positiva dei padroni di casa. Un pallonetto di capitan Cernic e poi Shavrak portano i bianco azzurri sul massimo vantaggio +8 (13-5). Un muro di Mochalski e il Tuscania allunga di nuovo 15-7. Reazione degli ospiti, un muro di Paoletti su Mochalski porta il punteggio sul 15-10.

La fase centrale del set è caratterizzata da errori dai 9 metri da parte di entrambe le squadre 17-11.

Su una schiacciata giudicata fuori Barisciani chiama il secondo video chek. Ancora una volta le riprese danno ragione agli arbitri 18-11. Secondo time out discrezionale chiesto dalla panchina piemontese.

Al rientro è ancora un ritrovato Shavrak a mettere a terra, 19-11 e ancora massimo vantaggio. Un ace di Parusso sembra tenere i suoi in partita. Ci pensa però Piscopo con un primo tempo toccato a muro a ristabilire le distanze. Lo stesso Piscopo spara fuori e Montagnani chiama il suo primo time out discrezionale 20-15.

Al ritorno sul rettangolo Mochalski di precisione sull’angolo 21-15. Due ace di fila di Mercorio costringono il tecnico bianco azzurro a richiamare i suoi in panchina 21-18. Ancora un ace dello schiacciatore piemontese e Montagnani chiama il primo video chek. La telecamera dà ragione al Tuscania 22-18. Entra Calonico al posto di Piscopo. Un muro di Festi riporta a +5 i padroni di casa 23-18. Su una battuta di Calonico giudicata fuori Montagnani chiama il secondo video chek. Ancora una volta le riprese danno ragione ai laziali 24-19.

Ci pensa infine capitan Cernic a mettere a terra la palla del set 25-19.

Il secondo parziale inizia all’insegna dell’equilibrio. Torna Piscopo per Calonico. Un muro di Shavrak su Paoletti dopo un prodigioso recupero di Bonami rompe l’equilibrio 4-2. Mochalski mura su Mercorio e Barisciani chiama il suo primo time out discrezionale 7-3. Al rientro in campo un fallo a rete degli ospiti porta Tuscania sul +5. Primo tempo di Piscopo 9-4. Su un ulteriore fallo a rete fischiato agli ospiti, viene chiesto il video chek che conferma la decisione arbitrale 10-4. Prima Shavrak e poi un’altra invasione degli ospiti porta i laziali sul 12-4.

Paoletti mette a terra due volte e il Mondovì accorcia 12-6. Magia di Cernic a segno con un delizioso pallonetto 13-6. Ancora Parusso in primo tempo 13-8. Altra magia del capitano bianco azzurro, che trova un improbabile mani fuori dopo un bel recupero di Mochalski, e poi Shavrak costringono Barisciani a richiamare i suoi in panchina 15-8. Un primo di tempo di Festi, una pipe di Shavrak, due ace consecutivi di Mochalski e un attacco dello stesso americano portano Tuscania al massimo vantaggio 20-9. Ancora un delizioso tocco di Cernic e un primo tempo di Festi 22-11. Montagnani usa la panchina, dentro Buzzelli per lo stesso centrale.

Mochalski mette a terra il punto 24-13. Sull’ennesimo ace di Mercorio, Montagnani chiede il video chek che gli dà torto 24-14. Ancora un ace dello schiacciatore ospite 24-15. Un errore dello stesso Mercorio dai nove metri assegna il parziale ai laziali 25-15.

Fasi iniziali del terzo set all’insegna dell’equilibrio. Un primo tempo di Parusso viene giudicato fuori dall’arbitro e Barisciani ricorre al video chek. La ripresa è illeggibile e il secondo arbitro conferma il punto al Tuscania 4-3. Ace di Mochalski e nuovo video chek chiesto dagli ospiti. Ancora una volta il punto viene confermato 6-3.

Alla ripresa del gioco un lungo scambio viene risolto da un bel muro di Festi 7-3. Che si ripete subito dopo in un primo tempo 8-4. Mani fuori di Mochalski e il Tuscania allunga 9-4. Su un bel muro di Piscopo e un ace di Shavrak la panchina piemontese chiama il primo time out discrezionale 14-8. Al rientro in campo ancora un muro di Piscopo su Paoletti porta i suoi sul +7. Un muro di Cattaneo su Mochalshi sembra ridare la carica agli ospiti. Un primo tempo di Piscopo ristabilisce le distanze 16-10. Una pipe di Shavrak a conclusione di un lungo scambio porta Tuscania sul 18-11. Altro lungo scambio concluso da Mercorio e un ace di Parusso riportano sotto Mondovì 18-13. Un muro su Mochalski costringe Montagnani a richiamare i suoi in panchina 18-14.

Al rientro in campo è una pipe di Shavrak a interrompere la serie positiva degli ospiti 19-14. Ancora Paoletti 19-15. Torna Calonico per Piscopo. Un muro su Shavrak riporta sotto Mondovì 20-17. Muro di Mochalski e poi di Calonico 23-17. L’americano risolve una fase concitata 24-18. Fuori Calonico per Piscopo. Barisciani si becca un giallo per proteste su un punto assegnato tra l’altro alla sua squadra. Dentro Sorgente per Shavrak. Ancora un lungo scambio e il solito Cernic risolve a modo suo 25-19. Tuscania consolida il primo posto.

MVP: Matej Cernic

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: ace 5, muri 9, errori battuta 11, attacco 60%, ricezione 43% (28% perfetta).

VBC Mondovì: ace 6, muri 4, errori battuta 7, attacco 32%, ricezione 52% (25% perfetta).

Arbitri: Laghi Marco e Merli Maurizio

DURATA SET: 30′, 24′, 30′.

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA – VBC MONDOVì (25-19, 25-15, 25-19)

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Pedron , Shavrak 15, Piscopo 5, Buzzelli, Cernic 12, Bonami (L), Festi 6, Calonico 2, Mochalski 17, Sorgente (L), Cro’, Della Rosa, Seveglievich. Allenatore: Montagnani. Assistente: Martilotti.

VBC MONDOVI’: Cortellazzi, Paoletti 8, Mercorio 11, Borgogno 2, Parusso 5, Picco 5, Prandi (L1), Maccabruni, Menardo, Cattaneo 4, Sordella, Bosio, Abbio (L2). Allenatore: Barisciani. Assistente: Revelli.

(Fonte: comunicato stampa)

Gennaio 2023

L
M
M
G
V
S
D
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Events for 26 Dicembre
Events for 28 Dicembre
Events for 29 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Nessun evento
Events for 3 Gennaio
Nessun evento
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Nessun evento
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Events for 8 Gennaio
Events for 9 Gennaio
Nessun evento
Events for 10 Gennaio
Events for 11 Gennaio
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Nessun evento
Events for 14 Gennaio
Events for 15 Gennaio
Events for 16 Gennaio
Nessun evento
Events for 17 Gennaio
Events for 18 Gennaio
Events for 19 Gennaio
Nessun evento
Events for 20 Gennaio
Nessun evento
Events for 21 Gennaio
Events for 22 Gennaio
Events for 23 Gennaio
Nessun evento
Events for 24 Gennaio
Events for 25 Gennaio
Events for 26 Gennaio
Nessun evento
Events for 27 Gennaio
Nessun evento
Events for 28 Gennaio
Events for 29 Gennaio
Events for 30 Gennaio
Nessun evento
Events for 31 Gennaio
Events for 1 Febbraio
Events for 4 Febbraio
Events for 5 Febbraio