Home Attività internazionale Champions League Trento: statistiche e curiosità sulla Pool E di Champions League

Trento: statistiche e curiosità sulla Pool E di Champions League

Di Redazione

Alcune statistiche e note curiose emerse dopo l’ufficializzazione del calendario della Pool E della Main Phase di 2021 CEV Champions League.

FORMULA (INEDITA) A CONCENTRAMENTI. Quella che si aprirà il primo dicembre sarà una fase a gironi assolutamente inedita per la CEV Champions League. Dopo aver valutato gli ultimi sviluppi rispetto alla pandemia del Coronavirus e aver preso contatto con tutte le parti interessate, la Confederazione Europea ha infatti deciso di modificare il format della competizione; per completare la fase a gironi si giocheranno fra dicembre e febbraio due round robin per ciascuna Pool, con tutte le quattro squadre che la compongono protagoniste per tre giorni consecutivi nello stesso luogo (la cosiddetta “bolla”). Per quanto riguarda la Pool E, Trentino Volley ospiterà alla BLM Group Arena il primo di due round in programma, che si svolgerà quindi alla BLM Group Arena fra martedì 1 e giovedì 3 dicembre 2020. Ogni giorno si giocheranno due partite, consentendo di concludere il girone d’andata della Pool già giovedì sera. Il secondo round robin verrà invece disputato a Friedrichshafen (Germania) fra martedì 9 e giovedì 11 febbraio 2021. La successione delle partite per ogni singola bolla resterà invariata in entrambi i concentramenti e farà fede al normale calendario che era già stato stabilito nello scorso agosto in Lussemburgo. Si qualificheranno ai quarti di finale le prime classificate al termine dei due round robin di tutti i cinque gironi e le tre migliori seconde.

SEMPRE BUONA LA PRIMA. Nelle nove partecipazioni già alle spalle in CEV Champions League, Trentino Volley ha sempre bagnato il suo esordio nella fase a gironi con una vittoria. In sette circostanze il debutto è avvenuto fra le mura amiche: il 4 novembre 2008 fu il Bled ad inchinarsi per 3-0 in via Fersina nella prima storica gara gialloblù in questa manifestazione, il 17 novembre 2010 il Friedrichshafen si arrese al quinto set, il 20 ottobre 2011 ad andare al tappeto furono invece gli spagnoli del Teruel, il 25 ottobre 2012 e il 24 ottobre 2013 toccò rispettivamente a Stella Rossa Belgrado e Berlino cedere per 3-0 e 3-1, il 5 novembre 2015 fu il Maaseik ad essere piegato in tre set ed infine il 12 dicembre 2019 fu il Fenerbahce a rimediare un ko al tie break. Gli unici debutti in trasferta sono invece riferiti alla stagione 2009/10, quando la squadra gialloblù giocò la partita inaugurale del suo torneo ad Atene, superando l’Olympiacos Piraeus di Djuric e Milijkovic per 3-2 (2 dicembre 2009) e a quella 2017/18 (ultimo precedente), quando Trentino Volley violò il campo di Maaseik (Belgio) per 3-1 il 5 dicembre 2017.

TERZA VOLTA ASSOLUTA NELLA POOL E. Per la terza volta nelle sue dieci partecipazioni alla CEV Champions League, Trentino Volley è stata sorteggiata nella Pool E della prima fase; lo stesso girone era infatti toccato nell’edizione d’esordio (2009, contraddistinta dal primo posto nel girone a punteggio pieno e poi dalla vittoria del trofeo) ed in quella 2018 (secondo posto dietro il Kedzierzyn-Kozle). Nelle altre circostanze i gialloblù avevano disputato le proprie partite nella Pool A (2010 e 2020), Pool C (2012, 2013 e 2015) e Pool D (2014, 2011). In sei occasioni su nove Trentino Volley si è classificata al primo posto del suo girone, arrivando seconda solo nel 2011, 2018 e 2020.

DA RUSSA A… RUSSA. Dopo aver affrontato nel secondo turno preliminare della manifestazione la Dinamo Mosca, la Trentino Itas sul proprio cammino in 2021 CEV Champions League si troverà a sfidare nuovamente una formazione sovietica. Il debutto nel concentramento della BLM Group Arena è infatti programmato per martedì 1 dicembre alle ore 16 proprio contro il Lokomotiv Novosibirsk, Club affrontato solo una volta ufficialmente nei ventanni di storia gialloblù. L’unico precedente è riferito alla semifinale del Mondiale per Club 2013, giocato il 19 ottobre 2013 a Betim (Brasile) e vinto per 3-1 dai russi. Contro le formazioni russe, Trentino Volley vanta ben ventun precedenti (nel conto ci sono anche nove partite contro la Dinamo, sette col Kazan, quattro con il Belgorod), con dodici vittorie complessive.

NELLA STESSA POOL DEL FRIEDRICHSHAFEN COME NELL’EDIZIONE 2011. Il confronto con i tedeschi del Friedrichshafen, che chiuderà entrambi i concentramenti (il 3 dicembre a Trento, l’11 febbraio in Germania), segnerà l’ennesima sfida fra le due formazioni, che si sono spesso affrontate in amichevole negli ultimi quindici anni. In due circostanze però la partita ha messo in palio “punti europei”: il riferimento è alle due partite della prima fase dell’edizione 2011, entrambe terminate al tie break. All’andata, giocata il 17 novembre 2010 al PalaTrento si imposero i futuri tri-Campioni d’Europa, al ritorno disputato il 12 gennaio 2011 vinsero invece i tedeschi in una gara ininfluente ai fini della classifica finale. Il confronto più recente risale invece al 4 ottobre 2017, in un test match giocato al PalaResia di Bolzano e vinto dai tedeschi al tie break.

PRIMO CONFRONTO DI SEMPRE CONTRO KARLOVARSKO. Quella che si giocherà mercoledì 2 dicembre alle ore 19.30 alla BLM Group Arena sarà la prima sfida ufficiale di sempre per Trentino Volley contro il CEZ Karlovarsko, squadra della Repubblica Ceca. Contro compagini di questa nazione, Trentino Volley vanta però una tradizione già estremamente articolata e positiva: cinque vittorie in altrettante partite giocate, tenendo conto delle quattro sfide disputate nella stessa manifestazione contro Ceske Budejovice (edizioni 2010 e 2020) e della partita giocata il 12 novembre 2004 contro il Vavex Pribram, vinta per 3-0 ad Odense (Danimarca) nella fase di qualificazione della 2015 CEV Cup.

I NUMERI NELLE COPPE EUROPEE. Quella in corso è la decima partecipazione di sempre di Trentino Volley in CEV Champions League, la quindicesima assoluta in campo europeo. Escludendo le vittorie delle edizioni 2009, 2010 e 2011, il terzo posto 2012, la presenza nei Playoffs 12 nel 2013, quella ai Playoffs 6 nel 2015 e 2018 ed il secondo posto assoluto del 2016, la Società di via Trener ha partecipato durante la stagione 2004/05 senza troppo fortuna prima alla Top Teams Cup (dove venne eliminata dagli olandesi dell’Ortec Nesselande Rotterdam nella fase preliminare giocata al PalaTrento) e poi alla Coppa CEV, trofeo vinto nel 2019 e caratterizzato anche da due finali perse al golden set (nel 2015 con Mosca, nel 2017 con il Tours). Tenendo conto di tutte le competizioni europee disputate, Trentino Volley è sin qui scesa in campo per 134 gare ufficiali: il bilancio è di 108 vittorie (54 a Trento, 54 in trasferta) e 26 sconfitte (20 in Champions League, 5 in CEV e 1 in Top Teams Cup). Il risultato più frequentemente ottenuto è il 3-0, ricorso nel 50% dei casi (67 partite, 39 di queste casalinghe); quello che si è verificato il minor numero di volte è la sconfitta per 0-3 (cinque volte).

(Fonte: comunicato stampa)

Dicembre

Gennaio 2021

Febbraio
L
M
M
G
V
S
D
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 28 Dicembre
Events for 29 Dicembre
Events for 30 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Events for 3 Gennaio
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Events for 8 Gennaio
Nessun evento
Events for 9 Gennaio
Events for 10 Gennaio
Events for 11 Gennaio
Nessun evento
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Events for 14 Gennaio
Events for 15 Gennaio
Nessun evento
Events for 16 Gennaio
Events for 17 Gennaio
Events for 18 Gennaio
Nessun evento
Events for 19 Gennaio
Events for 20 Gennaio
Events for 21 Gennaio
Events for 22 Gennaio
Nessun evento
Events for 23 Gennaio
Events for 24 Gennaio
Events for 25 Gennaio
Nessun evento
Events for 26 Gennaio
Events for 27 Gennaio
Events for 28 Gennaio
Events for 29 Gennaio
Nessun evento
Events for 30 Gennaio
Events for 31 Gennaio