Taranto, senti Bongiovanni: “Puntiamo ai playoff. Di Pinto? Uno dei migliori coach in circolazione”

99
foto Gioiella Prisma Taranto Volley

Di Redazione

“È l’anno della conferma: il nostro obiettivo sono i playoff. Un millimetro più sotto, è conservare la categoria”. Sono queste le parole con cui Antonio Bongiovanni, presidente della Gioiella Prisma Taranto, si presenta ai nastri di partenza del prossimo campionato di Superlega. Dichiarazioni, rilasciate al collega Pasquale Caputi per il Corriere del Mezzogiorno, che fanno ben capire quale sia l’ambizione del club che quest’anno, nel massimo campionato, rappresenterà da solo tutto il sud Italia.

“Insieme a Brindisi, Lecce e Napoli siamo la massima espressione del meridione” dichiara con orgoglio il numero uno rossoblù. “Vogliamo vincere per la città, per la Puglia, per la gente e per chi ha problemi e vuole sorridere. È un momento molto particolare per noi tutti e per il mondo. Chi ha la possibilità, deve fare qualcosa e noi lo facciamo nello sport”.

Poi, in conclusione, una menzione d’onore per coach Di Pinto: “È uno dei migliori, se non il migliore coach non solo in Italia – afferma senza mezzi termini Bongiovanni -. Ha esperienza, intelligenza, è furbo al punto giusto. I ragazzi lo stimano, lo apprezzano, gli vogliono bene”.