HomeSerie AA1 FemminileSupercoppa Italiana: Prosecco DOC Imoco Conegliano-Igor Gorgonzola Novara 3-1

Supercoppa Italiana: Prosecco DOC Imoco Conegliano-Igor Gorgonzola Novara 3-1

Di Eugenio Peralta

Per la ventisettesima edizione della Supercoppa Italiana, primo trofeo della stagione 2022-2023, si sfidano a Palazzo Wanny di Firenze le due eterne rivali: Prosecco DOC Imoco Conegliano e Igor Gorgonzola Novara. È la quinta finale tra le due squadre, che dal 2017 a oggi si sono sempre contese il trofeo con la sola eccezione del 2020; Novara ha vinto solo una volta, mentre negli altri casi si è imposta Conegliano, che viene da quattro successi consecutivi nella competizione. La partita al momento non è trasmessa in diretta tv su RaiSport +HD (causa la contemporaneità con la Coppa Davis di tennis) ma è visibile in streaming su Volleyball TV.

Segui gli aggiornamenti live su Volley NEWS!

Foto Rubin/LVF

LA CORNICE – Tutto esaurito a Palazzo Wanny, che ospita per la prima volta un grande evento nazionale, a meno di un anno dall’inaugurazione. Domani nell’impianto fiorentino si giocheranno altre due partite, quelle di campionato di Firenze e Scandicci. Nel prepartita il ministro dello Sport, Andrea Abodi, riceve dai capitani le maglie autografate delle due squadre. Ma la finale è anche e soprattutto l’occasione per ricordare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, con l’esposizione a bordocampo delle simboliche scarpe rosse e la lettura di un messaggio prepartita. Infine il momento dell’esecuzione dell’inno nazionale, cantato per l’occasione dai bambini del Piccolo Coro Melograno.

I SESTETTI – Defezione dell’ultim’ora per l’Imoco, che deve rinunciare a Marina Lubian per il riacutizzarsi del problema alla spalla già avvertito mercoledì contro Firenze. A sorpresa dunque Furlan è titolare al centro insieme a Squarcini, con Wolosz in palleggio, Haak opposta, Robinson e Plummer schiacciatrici e De Gennaro libero. Novara recupera sia Chirichella sia Danesi al centro, mentre come annunciato è ancora fuori Adams, sostituita da Carcaces in diagonale con Bosetti. La diagonale palleggiatrice opposta è Poulter-Karakurt, il libero Fersino. Si gioca con il pallone Molten e non con il Mikasa, ormai utilizzato anche in campionato: ennesima “stranezza” di questa stagione…

1° SET – Bosetti risponde a Squarcini dopo due spettacolari difese dell’Imoco (1-1). Ancora Squarcini protagonista: sbaglia in attacco, ma si fa perdonare con l’ace del 3-2. Mandano out Karakurt e Haak e il punteggio rimane in equilibrio (4-4). Furlan (6-5) e Plummer (8-7) tengono avanti Conegliano, ma l’Igor Gorgonzola non molla: un tocco vincente di Carcaces porta avanti le piemontesi e Karakurt firma il primo break della partita (9-11). Nuovamente a segno Carcaces, dopo uno scambio estenuante, e sono 4 i punti consecutivi di Novara (9-12): Santarelli deve fermare il gioco. Entrano Pericati e De Kruijf, poi Gennari per Robinson; Conegliano torna a fare punto con Haak (10-12) ma Karakurt tiene avanti le sue (11-14).

Il muro di Poulter su Plummer regala a Novara l’allungo del 12-16, ma la statunitense risponde con due punti consecutivi, e poi arriva il muro vincente di Squarcini e Haak a fermare Bosetti: sul 15-16 è Lavarini a chiedere time out. Al rientro altri due attacchi a segno di Plummer e un altro muro di Squarcini: 18-16, parziale di 6-0 per l’Imoco. La Igor pareggia subito sul 18-18 con il block di Bosetti, ma Conegliano risponde con Haak, sempre a muro, per il 20-18. Out l’attacco di Carcaces e le Pantere allungano 22-19, poi ci pensa Plummer a firmare il più 4. Anche Karakurt manda fuori l’attacco ed è set point (24-19). Carcaces annulla la prima occasione, anche la seconda scappa via con l’errore di Haak (24-21). È vincente il pallonetto di Karakurt per il 24-22 e l’invasione in attacco di Conegliano cancella anche il quarto set point. L’ultimo attacco out di Karakurt, però, non è toccato dal muro e l’Imoco vince il set 25-23.

Foto LVF/Rubin

2° SET – Conegliano rientra in campo con l’assetto di inizio gara; il primo punto lo sigla Carcaces con un mani out, poi Danesi porta le sue sullo 0-2. Immediato il pari di Furlan a muro (2-2), ma l’ace di Danesi vale il nuovo break (2-4). Non passa Furlan in attacco, poi sbaglia anche Haak (3-7) e Novara allunga: sul 3-8 siglato da Carcaces è time out per l’Imoco. Il turno di battuta di Karakurt si interrompe solo sul 4-9 grazie al mani out di Robinson, ma le novaresi restano saldamente avanti e Danesi sigla anche il block del 5-12. Un attacco fuori misura di Karakurt e un errore di Poulter permettono a Conegliano di accorciare, e sul 9-12 firmato Plummer è Lavarini a fermare il gioco. Karakurt, però, rimette a posto le cose per la Igor (9-14).

Un incredibile punto.. di testa di Caterina Bosetti porta Novara sul 10-15; entra Pericati per Plummer, ma Karakurt sigla il più 6. Di nuovo in campo anche De Kruijf, mentre Haak accorcia le distanze (12-16). Si continua con l’elastico: muro di Chirichella (12-18) ed errore della stessa centrale (14-18). Rientra Gennari, Carcaces sigla il 15-20; poi triplo cambio per Novara con Battistoni, Giovannini e Ituma. Bosetti e Chirichella piazzano due muri che sembrano mettere la parola fine sul set (15-22), Haak manda out per il 16-23. Ituma si procura ben 7 set point e chiude subito Bosetti per il 17-25.

Foto Rubin/LVF

3° SET – Conegliano conferma De Kruijf e Gennari nel sestetto di apertura. Avvio con numerosi errori: c’è spazio anche per un punto dell’Imoco in ricezione, ma anche per una magia di Carcaces (3-3). A Plummer risponde Bosetti con un pallonetto vincente (5-5). Out l’attacco di Squarcini ed è il primo vantaggio nel set per Novara (6-7), ma la stessa centrale ribalta il risultato: muro su Carcaces e attacco a segno per il 9-7. La serie gialloblu sul servizio di Plummer continua (10-7) e Lavarini ferma tutto. La ricezione novarese continua a soffrire e il tecnico la puntella inserendo Giovannini per Carcaces, ma Haak è implacabile in attacco (12-7). Chirichella rosicchia un break (12-9) e l’errore di Gennari accorcia ancora le distanze (13-11).

Ancora Chirichella a segno per il 14-12, entrano Battistoni e Ituma. Ci pensa però De Kruijf, con attacco e muro, a firmare il nuovo allungo delle Pantere (16-12), poi il nastro aiuta Gennari per l’ace del più 5. Ituma tiene le sue in corsa (18-14), ma subito dopo gli errori di Bosetti e Danesi concedono il 21-14 all’Imoco. Nemmeno il Video Check aiuta le piemontesi: out anche l’attacco di Karakurt, terzo errore consecutivo (22-14). L’occhio elettronico assegna anche il 23-15 a Plummer, Karakurt e Chirichella recuperano due punti (23-17). Non basta: Haak si procura 7 set point, Squarcini colpisce al servizio e Conegliano è di nuovo avanti (25-17).

Foto Rubin/LVF

4° SET – Un cambio nelle file di Novara: c’è Bonifacio al posto di Danesi. A scattare avanti è però ancora Conegliano con Haak (2-0), poi arriva anche l’ace di Squarcini per il 4-1. Mani out vincente di Gennari ed è 5-2, De Kruijf tiene saldamente in vantaggio le Pantere (7-4); sull’8-5 siglato da Squarcini ecco il time out novarese, ma al rientro Plummer mette a segno il più 4. Haak mantiene le distanze, poi in battuta torna Squarcini e piazza ancora un ace: 12-7. Prova Karakurt a tenere in vita le sue con l’attacco a due mani del 13-10, grazie a un buon turno di servizio di Carcaces; subito però l’Imoco risponde con il muro di Wolosz su Bosetti (15-10).

Di nuovo in campo Giovannini per Carcaces, mentre sembrano avvicinarsi i titoli di coda. Sul 16-11 Santarelli inserisce per la prima volta Gray, ma il suo turno di battuta si esaurisce subito. Conegliano difende tutto e Haak piazza il pallone del 18-13; il mani out di Gennari vale il 20-15 e Novara non riesce a riavvicinarsi. Il servizio di Gennari vale la fuga definitiva: ace per il 22-16 e servizio quasi vincente che consegna il più 7 a Plummer. Con l’errore in battuta di Chirichella sono 7 i match point per l’Imoco: sbaglia subito Ituma, è 25-17 e la Supercoppa resta a Conegliano.

Gennaio 2023

L
M
M
G
V
S
D
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Events for 26 Dicembre
Events for 28 Dicembre
Events for 29 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Nessun evento
Events for 3 Gennaio
Nessun evento
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Nessun evento
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Events for 8 Gennaio
Events for 9 Gennaio
Nessun evento
Events for 10 Gennaio
Events for 11 Gennaio
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Nessun evento
Events for 14 Gennaio
Events for 15 Gennaio
Events for 16 Gennaio
Nessun evento
Events for 17 Gennaio
Events for 18 Gennaio
Events for 19 Gennaio
Nessun evento
Events for 20 Gennaio
Nessun evento
Events for 21 Gennaio
Events for 22 Gennaio
Events for 23 Gennaio
Nessun evento
Events for 24 Gennaio
Events for 25 Gennaio
Events for 26 Gennaio
Nessun evento
Events for 27 Gennaio
Nessun evento
Events for 28 Gennaio
Events for 29 Gennaio
Events for 30 Gennaio
Nessun evento
Events for 31 Gennaio
Events for 1 Febbraio
Events for 4 Febbraio
Events for 5 Febbraio