Savigliano, ottimi segnali nel test match ad Acqui Terme

54
foto Silvano Carta/Volley Savigliano

Di Redazione

Continua la preparazione del Monge-Gerbaudo Savigliano, verso il sempre più imminente debutto nel campionato di Serie A3 Credem Banca 2022/23, in programma domenica 9 ottobre sul campo di Brugherio.

Nella serata di ieri, mercoledì 21 settembre, i biancoblu sono stati ospiti della Pallavolo La Bollente, ad Acqui Terme, per il quarto allenamento congiunto stagionale, con la sola assenza di capitan Francesco Dutto, lasciato precauzionalmente a riposo in vista dei tanti impegni dei prossimi giorni.

In quello che è stato un remake a parti invertite del test disputato lo scorso 11 settembre al PalaMarenco, anche il punteggio finale ha replicato quanto visto in terra saviglianese. Le due compagini, infatti, si sono divise la simbolica posta in palio, chiudendo sul 2-2.

Ottimi segnali iniziali da parte dei ragazzi di Simeon, che nel primo set si sono imposti con un netto 25-19, replicato, però, a stretto giro dagli alessandrini nel secondo parziale, condizionato anche dall’infortunio patito da Marco Spagnol. Per l’opposto, una possibile distorsione alla caviglia e match terminato anzitempo.

Avvincenti, infine, le ultime due frazioni, combattute fino alle ultime palle: 25-22 nella terza per il Monge-Gerbaudo; vittoria ai vantaggi per 27-25 di Acqui Terme nella quarta.

Top scorer dell’incontro è l’opposto alessandrino Davide Cester, autore di 14 punti, seguito a ruota dai 13 messi a referto dal sempre costante Andrea Nasari per Savigliano.

“Torniamo da Acqui Terme con impressioni positive, perché sicuramente in campo si è visto un passo in avanti rispetto agli impegni precedenti, soprattutto a livello di attenzione. – spiega coach Lorenzo SimeonIn settimana stiamo lavorando su alcune situazioni per metterle in sesto e i risultati di questo lavoro si sono già in parte visti. Abbiamo avuto un blackout in fase break del secondo set e nel quarto, quando conducevamo 23-18 e abbiamo poi perso ai vantaggi, ma in fase di preparazione può capitare. Spiace per l’infortunio di Spagnol, ma contiamo di riaverlo al meglio per l’inizio della stagione regolare”.

Savigliano tornerà in campo sabato, per un triangolare a Ciriè, contro i padroni di casa di PVL e Garlasco.

Pallavolo La Bollente-Monge-Gerbaudo Savigliano 2-2 (19-25, 25-19, 22-25, 27-25)
Pallavolo La Bollente: Cester 14, Martina (L), Sfondrini 3, Corazzato, Morchio 10, Martino 8, Bettucchi 11, Dispenza (L), Marchelli 1, Mariotti 6, Scarrone 7, D’Onofrio 1. All. Mauro Rizzo. N.E. Perassolo, Zappavigna.
Monge-Gerbaudo Savigliano: Nasari 13, Filippi 2, Calcagno 2, Gallo (L), Trinchero 2, Rainero 5, Galaverna 11, Rabbia (L), Bergesio 6, Spagnol 5, Camperi 6, Mellano 6. All. Lorenzo Simeon.

(fonte: Comunicato Stampa)