Russia: la Superleague femminile prenderà il via già il 23 settembre

89
Foto VC Lokomotiv Kaliningrad

Di Redazione

Tenuta ai margini dal mondo del volley in seguito all’esclusione da tutte le competizioni internazionali, la Russia fa scelte completamente diverse dagli altri paesi anche per quanto riguarda i calendari del campionato. La regular season della Superleague femminile, infatti, prenderà il via già venerdì 23 settembre, lo stesso giorno in cui in Olanda e in Polonia prenderanno il via i Campionati Mondiali.

La data di inizio del torneo, anticipata addirittura rispetto alla Superleague maschile (che inizierà la settimana successiva, il 30 settembre, così come la maggior parte dei campionati europei), comporta anche l’assenza delle poche giocatrici straniere tesserate dalle squadre russe: le dominicane Gaila Gonzalez e Bethania De La Cruz per la Dinamo Kazan, la brasiliana Lorenne Teixeira per la Lokomotiv Kaliningrad e le serbe Bojana Drca e (se convocata per i Mondiali) Brankica Mihajlovic per il Leningradka. Potrebbe esserci invece l’altra brasiliana Natalia (Dinamo Mosca), che ha concluso la sua carriera in nazionale.

Ad aprire il campionato saranno i due anticipi tra Tulitsa Tula e Yenisei Krasnoyarsk e tra Uralochka Ekaterinburg e Sparta. Il giorno successivo si giocheranno altre tre partite: Lokomotiv KaliningradZarechie Odintsovo, Dinamo MoscaMinchanka Minsk e Proton SaratovDinamo Metar. Infine, domenica 25 settembre, il turno si concluderà con LeningradkaDinamo Krasnodar e Dinamo KazanLipetsk.

(fonte: Volley.ru)