HomeSerie AA2 MaschileReggio Emilia, Ippolito: "Grande equilibrio a lunghi tratti con Ortona"

Reggio Emilia, Ippolito: “Grande equilibrio a lunghi tratti con Ortona”

Di Redazione

Serata di alti e bassi per i ragazzi del Volley Tricolore che chiudono la prima partita stagionale in casa con una buona prestazione, che però non basta per superare gli avversari della Sieco Service Ortona.

La partita, molto equilibrata ed emozionante, è terminata con il risultato di 3 set a 1 per gli avversari e ha visto infatti una Conad Reggio alternare un gioco a tratti molto concreto e ordinato a momenti di gioco di scarsa lucidità.

Il Pala Bigi di Reggio Emilia, teatro di questa prima di campionato, ha ospitato un pubblico di circa 200 persone (in accordo e totale rispetto delle restrizioni e normative covid) che non ha mai comunque fatto mancare il proprio sostegno ai giocatori di mister Mastrangelo e che è sicuramente uscito divertito e soddisfatto per la partita vista giocare da entrambe le formazioni in campo.

Il capitano del Volley Tricolore Andrea Ippolito ha commentato la partita appena disputata dicendosi parzialmente soddisfatto della sua prestazione e di quella dei suoi compagni.

“È stata davvero una bella partita, molto tirata e concitata. Si è giocato ad un buon livello e la partita è stata in grande equilibrio per lunghi tratti. È stato emozionante tornare alla competizione dopo un periodo delicato come quello che stiamo passando tutti, in Italia e nel mondo. Il pubblico del Bigi nonostante le restrizioni si è fatto sentire forte e presente durante la partita e ci ha aiutato molto anche nei momenti più concitati. Vogliamo assolutamente vincere per loro perché un pubblico come questo merita di vedere vittorie e punti a tabellino. Dobbiamo però, vedere sempre e comunque il bicchiere mezzo pieno a mio parere. Analizzando nella giusta maniera questa prima partita che abbiamo giocato bene a lunghi tratti, nonostante la sconfitta. Abbiamo ancora molto lavoro da fare ma, vedendo come ci stiamo comportando in allenamento in settimana, credo che presto ci toglieremo delle soddisfazioni. Ho fiducia nel gruppo, nella società e in mister Mastrangelo e sono certo di poter parlare per i miei compagni se dico che non vediamo l’ora di tornare in campo domenica prossima”.

L’allenatore Vincenzo Mastrangelo conferma in parte le parole del suo capitano, analizzando così la sconfitta:

“È stata una gran bella prima partita, molto combattuta ed emozionante, anche grazie al sostegno del nostro pubblico, accorso al pala per darci mano forte e di questo li ringrazio di cuore. Ortona ci ha messo molto in difficoltà in alcune situazioni di gioco che siamo stati poco bravi e precisi nel gestire. Tuttavia sono d’accordo con Andrea Ippolito perché ho visto, effettivamente, molte cose che mi sono piaciute nella partita di stasera. Sia tecniche, che fisiche, che, soprattutto, mentali e caratteriali da parte dei miei ragazzi, che hanno rimontato e combattuto per tutti e quattro i set giocati andando ben due volte ai vantaggi contro una squadra di livello simile alla nostra, che forse ha avuto la possibilità di allenarsi meglio in questo periodo senza troppi infortuni importanti, cosa che nelle nostre fila invece non è successa purtroppo. Ci è mancata un po’ di precisione. Un po’ per in abitudine ormai all’agonismo, un po’ per varie difficoltà e singole problematiche siamo scesi in campo un po’ troppo contratti e nervosi, non riuscendo a sfruttare alcune situazioni che si sono poi rivelate importanti”.

Ristić e Bellei erano fermi ai box da circa un paio di settimane per problemi di natura fisica – continua coach Mastrangelo – e, nonostante questo, hanno avuto un ottimo impatto sulla partita e sono riusciti a dare ampiamente il proprio contributo alla squadra. Questa partita come molte altre che abbiamo giocato e giocheremo è girata a favore di una squadra semplicemente per qualche episodio, perciò c’è la certezza fra le file Conad di aver fornito al nostro pubblico un bello spettacolo. Qualche pallone difeso in più, un muro o due in più messi a segno e ci troveremmo forse a parlare di un’altra partita. I complimenti vanno comunque fatti ai ragazzi e al Mister di Ortona che hanno rispettivamente giocato e preparato una ottima partita e, soprattutto, a D.Cantagalli la cui fisicità ci ha messo molto in difficoltà. Un enorme grazie alla società e ai tifosi che stanno permettendo, grazie a serietà e rispetto delle regole (nonostante le tantissime norme da seguire e da far seguire) di praticare e vedere dal vivo questo sport che tanto amiamo. Ora testa alla prossima partita contro s.Croce“.

I ragazzi di Volley Tricolore, dopo la sconfitta per 3 a 1 contro la Sieco Service Ortona cercheranno di rifarsi, preparandosi per la prossima partita, la prima in trasferta di questo campionato 20/21 della Laga A2 Credem Banca, contro la formazione del Volley Lupi Santa Croce che si terrà in data 25/10/2020.

(Fonte: comunicato stampa)

Maggio 2022

L
M
M
G
V
S
D
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Events for 27 Aprile
Events for 30 Aprile
Events for 1 Maggio
Events for 2 Maggio
Nessun evento
Events for 3 Maggio
Events for 4 Maggio
Events for 5 Maggio
Nessun evento
Events for 6 Maggio
Nessun evento
Events for 7 Maggio
Events for 8 Maggio
Events for 9 Maggio
Nessun evento
Events for 10 Maggio
Events for 11 Maggio
Events for 12 Maggio
Nessun evento
Events for 13 Maggio
Events for 14 Maggio
Nessun evento
Events for 15 Maggio
Events for 16 Maggio
Nessun evento
Events for 17 Maggio
Nessun evento
Events for 18 Maggio
Nessun evento
Events for 19 Maggio
Events for 20 Maggio
Nessun evento
Events for 21 Maggio
Events for 22 Maggio
Events for 23 Maggio
Nessun evento
Events for 24 Maggio
Nessun evento
Events for 25 Maggio
Nessun evento
Events for 26 Maggio
Events for 27 Maggio
Nessun evento
Events for 28 Maggio
Nessun evento
Events for 29 Maggio
Nessun evento
Events for 30 Maggio
Nessun evento
Events for 31 Maggio
Events for 2 Giugno
Events for 3 Giugno
Events for 4 Giugno