Pubblico ed entusiasmo in piazza Patrini a Offanengo per l’abbraccio alla Chromavis Eco DB

78
Foto Volley Offanengo

Di Redazione

Folto pubblico, tanto entusiasmo e un forte senso di orgogliosa comunità. Nell’ambito del calendario del Settembre Offanenghese, sabato sera (10 settembre 2022) si è alzato ufficialmente il sipario sulla Chromavis Eco DB, la prima squadra del Volley Offanengo che parteciperà per la prima volta al campionato di serie A2 femminile. La centrale piazza Patrini ha ospitato la presentazione ufficiale delle neroverdi, condotta da Monica Fusarpoli. Un momento particolarmente intenso che ha visto in primis la presentazione di ognuna delle tredici protagoniste in campo, per poi far conoscere staff tecnico e dirigenza. Nella seconda parte, spazio agli interventi, con il direttore generale Stefano Condina a rompere il ghiaccio. “Faremo del nostro meglio, consapevoli dell’importanza del lavoro durante la settimana per poi affrontare la partita. Porteremo grinta e voglia di far durare questo sogno. La squadra è forte e rinnovata e può contare su uno staff confermato dall’anno scorso”.

“Abbiamo confermato alcune atlete – gli ha fatto eco coach Giorgio Bolzoni – un premio per ciò che hanno fatto nella scorsa stagione e per le capacità che hanno. Il salto dalla B1 all’A2 è alto, non sarà semplice ma abbiamo fatto innesti con esperienza in categoria. Per obiettivi e pronostici è ancora presto; abbiamo un primo girone abbastanza tosto e ci sarà da lavorare. Cercheremo di portare avanti i nostri risultati attraverso umiltà e lavoro”.

Per il sesto anno sarà il capitano di Offanengo, dove giocherà la serie A che aveva già conosciuto ad altre latitudini. Noemi Porzio è ormai di casa nella realtà cremasca. “Sarà uno spettacolo giocare qui la serie A, che appartiene a tutta Offanengo. Sono orgogliosa, ringrazio tutti gli sponsor e vi aspetto numerosi al PalaCoim: seguiteci!”.

Sul versante societario, la parola al presidente Cristian Bressan. “La serie A2 è un orgoglio per la società e per il paese, porteremo alto il nome di Offanengo in giro per l’Italia, consapevoli che troveremo grandi squadre sul nostro cammino”. Dal canto suo, il responsabile del settore giovanile Cesare Grassi ha fatto il punto sul vivaio. “Le nostre bambine e ragazze sono il futuro della società e non mancheranno di venire a tifare al PalaCoim. Oltre al minivolley, avremo cinque formazioni al via in under 12, under 13, under 14, under 18 e Prima divisione”.

A chiudere il cerchio, l’appassionato discorso del sindaco di Offanengo Gianni Rossoni, che ha portato anche i saluti del vice sindaco Daniel Bressan (tra il pubblico) e dell’Amministrazione comunale. “Vi ringrazio – le parole del primo cittadino – per avermi invitato a questo momento-evento: è un momento perché negli anni si è creato un forte legame tra società, pubblico e Amministrazione comunale grazie a queste serate. E’ un evento, e lo dico con tanto orgoglio, perché Offanengo sarà in serie A2 e bisogna ringraziare tutte le persone che nel corso del tempo hanno fatto nascere, crescere e fatto continuare questa realtà. In tanti hanno profuso tempo, passione e tante risorse e ora sono gratificati da questa avventura. Un grande grazie al presidente Cristian Bressan per tutto ciò che ha fatto per far sì che questo sogno diventasse realtà con l’iscrizione dopo la promozione. Oltre all’in bocca al lupo, vi dico che saremo al PalaCoim ad applaudire e a sostenere la Chromavis Eco DB in questa meravigliosa avventura chiamata serie A”.