Potenza Picena guarda alla sfida con Alessano

157
Foto ufficio Stampa Potenza Picena

Potenza Picena – Il momento della verità è vicino in casa Golden Plast domenica iniziano i Playout per decidere chi rimarrà nella seconda categoria nazionale. Una sola posizione di differenza e appena un punto di scarto.

La GoldenPlast Potenza Picena ha chiuso la seconda fase della Serie A2 UnipolSai in sesta fila grazie al successo esterno per 3-1 a Cantù, mentre la Aurispa Alessano, terza fino all’ultima fatica della Pool Salvezza, è caduta a ranghi ridotti sul campo del PalaGrotte nel derby con Castellana Grotte. Biancazzurri e salentini, che si sono già incontrati per due volte nel Girone Bianco della Regular Season con doppia vittoria al tie break dei marchigiani, si incroceranno di nuovo a rete al meglio delle cinque partite con esordio domenica 9 aprile alle 18.00 sul campo di Tricase. Un impegno complicato per gli uomini di Adriano Di Pinto contro gente del calibro di Cernic, Piscopo, Borgogno e Argilagos, allenata da Vincenzo Mastrangelo. Un’eventuale gara 5 si giocherebbe in Salento sul caldissimo campo della Aurispa che i giovani talenti potentini hanno già violato in un acceso testa a testa al quinto set.

Le altre compagini impegnate nei Playout sono Brescia che incontrerà Cantù e Grottazzolina che ospiterà Castellana Grotte.