Play Off Serie A2 Femminile: Pesaro liquida Trento in tre set

165
foto Santi / LVF

La partita perfetta, ordinata e precisa. Quella messa in scena questa sera dalla myCicero Pesaro, che sino all’ultima giornata di campionato ha lottato con la Lardini Filottrano per la testa della classifica, contro la Delta Informatica Trentino che, invece solo domenica e solo in gara-3, è riuscita a battere la Battistelli San Giovanni Marignano .

Le poche ore di riposo per le giocatrici trentinesi sono fatte sentire e non sono riuscite ad affrontare a visto aperto la corazzata di coach Bertini.

1°set: la myCicero mette a segno il primo punto della partita, con una schiacciata di Degradi, e cerca subito la fuga: Trento tenta di rimanere nel set ma con un parziale di 4-0 Mastrodicasa e compagne si portano a +4 (6-2). Le gialloblù riprendono in mano il gioco con un attacco di Coppi ma Pesaro non cede e allunga a +5 (8-3). Iosi ferma il gioco e le ospiti accorciano lo svantaggio (8-5) ma Pesaro allunga a +6 (12-6). Il coach trentino si gioca due cambi e un altro time out ma le pesaresi sono inarrestabili e con una schiacciata di Degradi, su errore di ricezione di Montesi, chiudono il set. (25-20)

2°set: Il primo punto del secondo parziale è delle ospiti ma Pesaro si rifà subito con una schiacciata di Degradi e si porta rapidamente a +3 (6-3). Le padrone di casa allungano a +5 (10-5) costringendo il coach trentino a fermare il gioco ma Mastrodicasa e compagne allungano ancora (14-7). Un cambio e un time out aiutano le ospiti a accorciare le distanze (18-14) e questa volta è Bertini a fermare il gioco dando alle padroni di casa la carica per terminare il set con il muro di Santini su fast di Rebora. (25-16)

3°set:  Pesaro subito padrona: con un parziale di 4-0 la myCicero si porta a +3 (5-2), Iosi chiama subito time out ma le rossoblù allungano a +5 (9-4). Nelle fila trentine un infortunio alla caviglia destra di Moncada costringe il coach gialloblù a un cambio e la partita termina praticamente qui: Pesaro è in trance agonistica e chiude con un colpo di testa di Bussoli sul muro di Bortoli che aveva bloccato l’attacco dell’attaccante pesarese. (25-12)

Da segnalare la sfortuna che sta martoriando in questa stagione il team di Iosi: dopo Michieletto, Aricò, Kijakova e Coppi anche Moncada è finita in infermeria vittima di una distorsione alla caviglia destra verso il finire della partita.

Gara due Domenica 30 aprile a Trento, ed eventuale Gara 3 di nuovo nelle Marche, e qui diventerà importante avere la possibilità di giocarsi la terza, decisiva, partita tra le mura amiche perchè il pubblico, in certi frangenti, potrebbe diventare determinante spostando gli equilibri in campo.

myCicero Pesaro – Delta Informatica Trentino 3-0  (25-20; 25-16; 25-12)

MYCICERO PESARO: Mastrodicasa 7, Di Iulio 1, Degradi 16, Olivotto 16, Kiosi 14, Santini 11; Ghilardi (L), Bussoli 1, Pamio, Tonello. N.e. Gamba, Rimoldi. All.: Bertini.

DELTA INFORMATICA TRENTINO: Rebora 1, Aricò 13, Kijakova 5, Fondriest 13, Moncada 1, Coppi 3;  Zardo (L), Michieletto, Bogatec, Montesi 1, Bortoli. N.e.: Antonucci. All.: Iosi.

ARBITRI: Toni e Somansino.

myCicero: battute sbagliate 10; battute vincenti 3; ricezione 70% (prf. 39%); attacco 49%; errori 20; muri 10.

Delta Informatica: battute sbagliate 6; battute vincenti; ricezione 56% (prf. 17%); attacco 27%; errori 15; muri 2.

PLAY OFF PROMOZIONE
IL TABELLONE
(2) myCicero Pesaro – (5) Delta Informatica Trentino
(3) SAB Grima Legnano – (4) Volley Soverato

IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI
GARA-1

Martedì 25 aprile, ore 17.00
myCicero Pesaro – Delta Informatica Trentino
ARBITRI: Toni-Somansino
SAB Grima Legnano – Volley Soverato
ARBITRI: Carcione-Sessolo

GARA-2
Domenica 30 aprile, ore 17.00
Delta Informatica Trentino – myCicero Pesaro
Volley Soverato – SAB Grima Legnano

EV. GARA-3
Giovedì 4 maggio, ore 20.30
myCicero Pesaro – Delta Informatica Trentino
SAB Grima Legnano – Volley Soverato