HomeSerie AA1 FemminilePlay Off Scudetto Femminile: Novara vola in finale!

Play Off Scudetto Femminile: Novara vola in finale!

Grande impresa dell’Igor Gorgonzola Novara che centra una vittoria esterna per 3-1 al PalaRadi di Cremona contro la Pomì Casalmaggiore, in gara 2 delle semifinali Play Off Scudetto Femminile e vola in Finale. Le ragazze di Marco Fenoglio, dopo aver vinto la gara d’esordio davanti al pubblico di casa, questa sera è riuscita a ripetersi con un’ottima prestazione estromettendo le casalasche dalla corsa allo scudetto. Una vittoria meritata per una formazione che sta mostrando tutte le sue doti tecniche-tattiche e che, nonostante qualche problemino di formazione a causa infortuni, è riuscita a strappare il pass per la serie finale (ricordiamo si giocherà al meglio delle tre gare su cinque).

In campo le formazioni viste in gara 1. In casa Pomì, la regia è ancora di Klara Peric, in diagonale con Fabris, mentre Tirozzi e Guerra formano l’asse di posto quattro, con Gibbemeyer-Stevanovic coppia centrale e Sirressi libero. Novara risponde con Dijkema in palleggio, Barun opposta, Chirichella e Bonifacio al centro, Plak e Pietersen in banda e Sansonna libero.

1° set. La gara parte con un punto di Stevanovic ma è Novara a spingere e Plak trova il primo ace della gara: 3-1 Igor. Ma Fabris non resta a guardare e ritrova il primo ace dopo il rientro dall’ infortunio, Stevanovic non è da meno e con un muro ristabilisce la parità: 4-4. Due ace consecutivi di Katarina Barun, Novara sale 7-5 e coach Caprara chiama time out. Novara spinge molto, ma Guerra riduce le distanze e Stevanovic con un ace porta la Pomì a -2: 8-10. Novara continua a martellare e Plak trova un altro ace: siamo 18-12 Igor. Casalmaggiore ci prova a rimanere attaccata al set ma Novara sembra avere tanta più benzina così Pietersen chiude la frazione 25-15.

2° set. Seconda frazione partita in equilibrio, ci pensa Guerra a smuovere tutto con un ace: 3-2 Pomì. Si lotta punto a punto, parità 9-9, ma Fabris vuole mettere la propria firma ancora e mette a terra il secondo ace personale: 10-9 Pomì. Chirichella sigla un ace e riporta tutto in parità 14-14, Barun poi mette a terra la diagonale del sorpasso e coach Caprara chiama time out. Regna sostanzialmente l’equilibrio così un muro di Chirichella su fast di Stevanovic manda Novara a +2 e coach Caprara chiama time out: 19-17. Zannoni mette a terra un ace ma fallisce la battuta seguente: 23-18 Igor. Bella prima intenzione di Bosetti che sigla il 20-24 Igor e coach Fenoglio chiama time out. Casalmaggiore tiene ma Barun chiude ancora la frazione 25-20.

3° set. Sul 2-2 Celeste Plak trova un altro ace e porta in vantaggio la Igor Novara. Fabris però non resta spettatrice nella gara degli ace e ne sigla un altro riportando tutto in parità 4-4. Barun mura un attacco di Guerra e coach Caprara è costretto a chiamare time out sul 8-4 Igor. Casalmaggiore non molla e una fast di Gibbemeyer accorcia le distanze: 8-12. La rimonta della Pomì è lenta ma costante e un muro di Bosetti su Chirichella ristabilisce la parità 20-20. Casalmaggiore tiene ma un errore di Fabris fa propendere coach Caprara al time out sul 23-22 Igor. Pomì avanti 24-23. La VBC non molla e una fast di Stevanovic manda Tirozzi in battuta sul 26-26. Il cuore rosa c’è e Bosetti chiude la frazione 28-26.

4° set. Pronti via e Samanta Fabris prima con una diagonale e poi con un ace porta la Pomì sul 2-0. La VBC cerca di imporre fin da subito il proprio ritmo di gioco e Tirozzi mette a terra con un ace il pallone del 5-3. Grande prima intenzione di Peric e la Pomì va sul 7-5. Novara però non molla e Dijkema sigla l’ace dell’8-8. Si viaggia sempre sul filo dell’equilibrio ma Klara Peric vuole mettere la propria firma sulla gara e sigla subito un ace: 16-15. Novara non molla mai e Barun mette a terra il pallone del 22-19 Igor così coach Caprara preferisce chiamare time out. Novara però dimostra di avere più benzina e chiude la quarta frazione e il match 25-20, 3-1 e accede alla Finale.

Gara 1 della Finale Play off Scudetto vedrà scendere in campo l’Igor Gorgonzola Novara e la Liu Jo Nordmeccanica Modena, a sua volta vittoriosa sulle campionesse in carica dell’Imoco Volley Conegliano, lunedì 1 maggio alle ore 18.30.

POMI’ CASALMAGGIORE – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (15-25, 20-25, 28-26, 20-25)

POMì CASALMAGGIORE: Bacchi, Peric 3, Sirressi (L), Turlea, Gibbemeyer 3, Bosetti 6, Guerra 6, Fabris 25, Stevanovic 12, Tirozzi 8. Non entrate Garcia Zuleta, Lloyd, Gibertini. All. Caprara.

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Alberti, Plak 16, Donà, Pietersen 8, Bonifacio 5, Chirichella 7, Sansonna (L), Piccinini 10, Dijkema 1, Zannoni 1, Barun-susnjar 27. Non entrate Cambi, Barcellini. All. Fenoglio.

ARBITRI: Frapiccini, Tanasi. NOTE – Spettatori 3273, durata set: 22′, 29′, 32′, 25′; tot: 108′.

Febbraio 2023

L
M
M
G
V
S
D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
3
4
5
Events for 31 Gennaio
Events for 1 Febbraio
Events for 2 Febbraio
Nessun evento
Events for 3 Febbraio
Nessun evento
Events for 4 Febbraio
Events for 5 Febbraio
Events for 6 Febbraio
Nessun evento
Events for 7 Febbraio
Events for 8 Febbraio
Events for 9 Febbraio
Nessun evento
Events for 10 Febbraio
Nessun evento
Events for 11 Febbraio
Events for 12 Febbraio
Events for 13 Febbraio
Events for 14 Febbraio
Nessun evento
Events for 15 Febbraio
Events for 16 Febbraio
Nessun evento
Events for 17 Febbraio
Nessun evento
Events for 18 Febbraio
Events for 19 Febbraio
Events for 20 Febbraio
Nessun evento
Events for 21 Febbraio
Nessun evento
Events for 22 Febbraio
Nessun evento
Events for 23 Febbraio
Nessun evento
Events for 24 Febbraio
Nessun evento
Events for 25 Febbraio
Nessun evento
Events for 26 Febbraio
Nessun evento
Events for 27 Febbraio
Nessun evento
Events for 28 Febbraio
Nessun evento