Home Serie A Superlega Maschile Piacenza, Scanferla: "Pecchiamo di continuità. Dobbiamo fare qualcosa in più"

Piacenza, Scanferla: “Pecchiamo di continuità. Dobbiamo fare qualcosa in più”

Di Redazione

Concluso il girone di andata, nel weekend inizia quello di ritorno e la Gas Sales Bluenergy Piacenza, salvo rinvii dell’ultimo minuto, scenderà in campo sabato 28 novembre alle ore 19.30 contro la Consar Ravenna, formazione ferma da parecchio tempo a causa del Covid-19. La formazione di Bernardi tornerà tra le mura amiche del Pala Banca per iniziare questo girone di ritorno con un piglio decisamente diverso.

Troppi alti e bassi per la squadra emiliana che per rientrare tra le prime posizioni dovrà sicuramente cambiare marcia, come ha dichiarato il libero Leonardo Scanferla, nell’intervista rilasciata al quotidiano Libertà. «Sicuramente la squadra – sottolinea – non è andata male, ma si poteva e doveva fare di meglio. Alcune partite non le abbiamo giocate al meglio delle nostre possibilità: questo campionato si sta dimostrando di livello molto alto e ogni gara va affrontata come una finale, perché tutte le squadre sono ostiche e difficili da affrontare. Non c’è partita scontata e la dimostrazione è arrivata anche nell’ultimo turno di campionato con le vittorie di Vibo Valentia con la Lube e di Monza con Perugia».

Al netto della gara da recuperare ci sono dunque vittorie e altrettante sconfitte nel girone di andata… «È chiaro che nel girone di ritorno dovremo fare qualcosina in più e soprattutto essere bravi a strappare punti alle big. Ci sono riuscite altre squadre e dobbiamo riuscirci anche noi, visto che il potenziale c’è tutto per poterlo fare. Mi aspetto sicuramente un girone di ritorno di livello più alto da parte nostra».

Cosa è mancato alla squadra in questo girone di andata per potere fare meglio? «La continuità e direi anche il fatto di non aver concretizzato al meglio alcuni finali di set. Ci vuole più determinazione in determinati frangenti e noi non l’abbiamo avuta».

Una gara di questa andata su cui davvero non si può non recriminare? «Quella con Monza, perché non abbiamo giocato una buona pallavolo, si poteva fare molto meglio e si doveva vincere. A Milano la reazione c’è stata, ma anche lì abbiamo gettato via un primo set già vinto. Dobbiamo assolutamente evitare questi errori».

Dicembre

Gennaio 2021

Febbraio
L
M
M
G
V
S
D
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
Events for 28 Dicembre
Events for 29 Dicembre
Events for 30 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Events for 3 Gennaio
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Events for 8 Gennaio
Nessun evento
Events for 9 Gennaio
Events for 10 Gennaio
Events for 11 Gennaio
Nessun evento
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Events for 14 Gennaio
Events for 15 Gennaio
Nessun evento
Events for 16 Gennaio
Events for 17 Gennaio
Events for 18 Gennaio
Nessun evento
Events for 19 Gennaio
Events for 20 Gennaio
Events for 21 Gennaio
Events for 22 Gennaio
Nessun evento
Events for 23 Gennaio
Events for 24 Gennaio
Events for 25 Gennaio
Nessun evento
Events for 26 Gennaio
Events for 27 Gennaio
Events for 28 Gennaio
Events for 29 Gennaio
Nessun evento
Events for 30 Gennaio
Events for 31 Gennaio