Home Serie A Superlega Maschile Piacenza, Bernardi: "Questa vittoria è la vittoria della squadra"

Piacenza, Bernardi: “Questa vittoria è la vittoria della squadra”

Di Redazione

Le mura del PalaBanca di Piacenza tornano a sorridere alla Gas Sales Bluenergy Piacenza che nell’anticipo della settima giornata di ritorno di SuperLega batte in rimonta Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia con il punteggio di 3-1. Con questa vittoria Piacenza sale a 27 punti, scavalcando Monza e riportandosi al quinto posto. Vibo, invece, lotta con le unghie e con i denti ma complice questa sconfitta rimane quarta a 31 punti.

Ma guai a parlare di classifica con Lorenzo Bernardi al termine di una gara vinta dai suoi in rimonta dopo avere lasciato per strada il primo set e vinto sui filo di lana il secondo. «Sono arrivato a Piacenza – sottolinea il tecnico nell’intervista rilasciata al quotidiano Libertà – poco prima dell’inizio del campionato e ho subito detto ai dirigenti, alla presidente e soprattutto alla squadra che la classifica non l’avrei mai guardata se non dopo l’ultima giornata della regular season. E così sarà».

Una vittoria arrivata in rimonta dopo un primo set non giocato al meglio. «Abbiamo giocato punto a punto coni nostri avversari. Io non direi che è stato un set giocato male, non si sta prendendo in considerazione il fatto che questa squadra negli ultimi tempi si è potuta allenare poco e soprattutto con soli dieci giocatori di cui due palleggiatori e due liberi. Ci è mancato il ritmo gara, questo si, ma si poteva mettere in preventivo».

Soddisfatto della partita della sua squadra? «Per il risultato certamente ma non solo. Dico che questa vittoria è la vittoria della squadra, dei giocatori che in questi periodi si sono sacrificati tantissimo e sono stati bravi a mettere in campo tutto quello che potevano, tutto quanto provato in questi giorni. Si parla di primo set giocato male, io dico che di set peggiori in questa stagione se ne sono visti. Questo è un gruppo che sta crescendo anche come spirito di squadra».

Grozer è sceso in campo dal primo scambio. «Avrebbe dovuto giocare un set e mezzo o poco più, è rimasto in campo ben oltre. Questa è la vittoria dei nostri fisioterapisti, del nostro medico, del preparatore atletico De Lellis che in poco tempo ha fatto un miracolo con Grozer. Solo lui poteva riuscirci e ci è riuscito».

Martedì arriva Modena. «E noi non ci lamentiamoè un’altra partita, vedremo come affrontarla».

Febbraio

Marzo 2021

Aprile
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
Events for 1 Marzo
Nessun evento
Events for 2 Marzo
Events for 3 Marzo
Events for 4 Marzo
Events for 5 Marzo
Nessun evento
Events for 6 Marzo
Events for 7 Marzo
Events for 8 Marzo
Nessun evento
Events for 9 Marzo
Events for 10 Marzo
Events for 11 Marzo
Events for 12 Marzo
Nessun evento
Events for 13 Marzo
Nessun evento
Events for 14 Marzo
Events for 15 Marzo
Nessun evento
Events for 16 Marzo
Nessun evento
Events for 17 Marzo
Events for 18 Marzo
Events for 19 Marzo
Nessun evento
Events for 20 Marzo
Nessun evento
Events for 21 Marzo
Nessun evento
Events for 22 Marzo
Nessun evento
Events for 23 Marzo
Events for 24 Marzo
Events for 25 Marzo
Nessun evento
Events for 26 Marzo
Nessun evento
Events for 27 Marzo
Nessun evento
Events for 28 Marzo
Nessun evento
Events for 29 Marzo
Nessun evento
Events for 30 Marzo
Nessun evento
Events for 31 Marzo
Nessun evento