Orago è campione italiano Under 14 Femminile

160
Fipav

Altro riconoscimento giovanile in casa varesotta !

Il Gruppo Immobiliare Varese si aggiudica infatti il titolo Under 14 Femminile superando nella finalissima giocata nell’impianto trevigiano delle Piscine il Lemen Volley Almenno BG per 3-0. Un risultato netto, mai in discussione, per merito delle ragazze di Orago che hanno dimostrato lungo tutto l’arco del torneo di essere un gradino superiore a tutte le altre squadre. Qualità fisiche e tecniche a dir por poco impressionanti trattandosi di una squadra di ragazze tra i 13-14 anni. Ma Orago dimostra ancora una volta la forza di una scuola che forgia talenti ormai da diversi anni: e cinque titoli Under 14 negli ultimi sei anni lo dimostrano.

Un solo set perso in sei gare disputate, il primo di tutte queste finali, proprio contro le bergamasche delle gemelle Malinov che, a loro volta, hanno perso solo contro Orago, due volte. Ma a differenza di queste avevano sulle spalle, o meglio nelle gambe, tre gare in più arrivando dalla fase di qualificazione iniziata martedì pomeriggio e il calo fisico avuto nel corso della finale testimonia come la benzina fosse finita. Nessun alibi o scusante, ha vinto la squadra che più lo ha meritato, ma grandi complimenti per come Lemen, ben preparato e pronto su ogni pallone, ha saputo arrivare a questo appuntamento. Secondo ma anche terzo posto che ha spiazzato gli “esperti” della vigilia. Sul gradino più basso del podio infatti sono salite le piemontesi dell’Union Volley Pinerolo, 3-1 nella finalina contro Volleyrò Casal de’ Pazzi, che con Gielle Imoco San Donà (sesta) è tra le deluse di queste finali. Venendo ai premi individuali, i componenti dello staff delle nazionali giovanili italiane Pasquale D’Aniello e Oscar Maghella hanno eletto miglior schiacciatrice del torneo Anna Eniola Adelusi (Volleyró Casal de Pazzi), miglior palleggiatrice Eze Chidera Blessing (Gielle Imocovolley San Donà) e miglior centrale Camilla Aliata, capitano di Varese Orago al suo secondo scudetto Under 14 consecutivo.

“Una emozione grandissima vedere queste ragazze giocare un torneo di altissimo livello, con una punta di invidia dico che noi a Treviso ci sogniamo un livello di questo genere – e mi rammarico aver visto pochi tecnici delle giovanili trevigiane sugli spalti in questi giorni di gara: ci sarebbe stato molto da imparare – le parole a caldo al termine della manifestazione del presidente C.T. Treviso-Belluno Michele De Conti – Ho consigliato a tutte le atlete partecipanti di godersi questo momento e questo risultato, qualsiasi fosse la classifica finale, perchè rappresentano la crema del movimento giovanile italiano Under 14 e devono esserne orgogliose. Un grazie a CRAI e FIPAV che credono e sostengono la pallavolo giovanile. A livello organizzativo ringrazio le amministrazioni di Mogliano Veneto, Preganziol e Treviso e le relative società (Volley Mogliano, GS Campocroce, Pol Preganziol e Albatros) per l’ospitalità e l’apporto logistico. Ma soprattutto un bravo i miei consiglieri Claudio Busato e Giacinto Dal Moro che da mesi lavorando alla realizzazione di questa kermesse.”

Alla premiazione finale erano presenti il vice presidente nazionale Fipav Adriano Bilato, il presidente e il vice regionale Roberto Maso e Giovanni Piaser, il presidente territoriale di Vicenza Domenico Piano, il consigliere di Venezia Nicola Michieletto, l’assessore allo sport di Treviso Ofelio Michielan, il sindaco di Preganziol Paolo Galeano e Stefano Toscan di Negro Automobili, uno degli sponsor locali della manifestazione assieme a Cofiloc e Fondazione Cassamarca con l’utilizzo di Villa Franchetti come centro per la ristorazione delle squadre.

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 21 MAGGIO

FINALE 7-8 POSTO (Sambughe’)

Laguna Clodia Chioggia VE-Appia Mesagne BR 0-3 (17-25, 12-25, 19-25)

FINALE 5-6 POSTO (Mogliano – Berto)

Gielle Imocovolley San Dona’ VE- Vero Volley Monza 1-3 (24-26, 25-20, 16-25, 25-27)

FINALE 3-4 POSTO (Treviso-Piscine)

Union Volley Pinerolo TO- Volleyro’ Casal de Pazzi Roma 3-1 (14-25, 25-18, 25-21, 26-24)

FINALE 1-2 POSTO (Treviso-Piscine)

Gruppo Imm.re Orago Varese-Lemen Volley Almenno BG 3-0 (25-12, 25-15, 25-17)

 

LA CLASSIFICA FINALE

1. Gruppo Immobiliare Varese Orago

2. Lemen Volley Almenno BG

3. Union Volley Pinerolo TO

4. Volleyrò Casal de Pazzi Roma

5. Vero Volley Monza

6. Gielle Imoco San Donà VE

7. Appia Project Mesagne BR

8. Laguna Clodia Chioggia VE

9. Liu Jo Modena

10. Team 80 Gabicce PU

11. Pol. San Mariano PG

12. Aurora Siracusa

13. Aiello&Partners Coselli TS

14. Arzano Volley NA

15. Cuore Volley S. Michele Firenze

16. Bioresolve Castrovillari CS

17. Volley Friends Roma

18. Foca Masi BO

19. Neugries Raika BZ

20. Leali Padova

21. Normac Genova

22. Alta Valsugana Pergine TN

23. Gymland Oristano

24. Volleyrò Roma

25. Volley Scafa Pe AQ

26. Scuola Città di aosta

27. Villa Bebe’ PZ

28. Nuova Pallavolo Campobasso

 

PREMI INDIVIDUALI

Miglior palleggiatrice Eze Chidera Blessing (Gielle Imocovolley San Donà)

Miglior centrale Camilla Aliata (Varese Orago)

Miglior attaccante Anna Eniola Adelusi (Volleyró Casal de Pazzi)