Omag-MT verso la sfida con Marsala. L’ex Parini: “Carica ed emozionata”

54
Foto Consolini Volley Femminile

Di Redazione

Dopo i due giorni di riposo (domenica e lunedì) concessi da coach Enrico Barbolini, le atlete della Omag-MT San Giovanni in Marignano sono tornate in palestra da martedì per le consuete doppie sedute giornaliere. Nella settima giornata della regular season la squadra romagnola ha osservato il turno di riposo ed evitato, così, le fatiche infrasettimanali della gara dopo l’interminabile battaglia di Talmassons del 19 novembre, durata ben 2 ore e 35 minuti e vinta al tie break.

Le atlete marignanesi sono cariche e determinate per l’incontro di domenica 27 novembre, quando al Pala Marignano arriverà il sestetto della Seap-Sigel Marsala, ma consapevoli di non dover sottovalutare la forza dell’avversario e l’importanza della gara. Marsala, infatti, è reduce da due ottime gare casalinghe: nell’incontro di domenica scorsa Moneta e compagne hanno ceduto solo al tie break a Montecchio, mentre nel turno infrasettimanale si sono imposte sempre al quinto set su Sant’Elia.

Il capitano Giorgia Caforio, libero dell’Omag-Mt, presenta così la sfida: “Sarà sicuramente una partita in cui dovremo prestare la massima attenzione, dovremo mantenere concentrazione e grande equilibrio per l’intero incontro. La squadra ha ampi margini di miglioramento e questa partita può rappresentare un importante stimolo in tale direzione. L’attuale classifica di Marsala non rispecchia il suo vero valore, per cui non dobbiamo sottovalutare l’avversario ma affrontarlo con tutta la nostra grinta. La vittoria in rimonta a Talmassons ci ha fornito ancora maggior consapevolezza delle nostre potenzialità. Quando giochiamo concentrate ed eludiamo le pericolose pause, riusciamo a esprimere un buon gioco che ci regala gioie e soddisfazioni“.

La centrale Sveva Parini in questa gara è l’ex di turno, avendo difeso per due stagioni consecutive la maglia del sestetto siciliano: “Sono veramente carica ed emozionata, perché giocare con la propria ex squadra è sempre un piacere e rivedere persone che hanno fatto parte degli ultimi due anni della mia carriera pallavolistica sarà un’emozione bellissima, non vedo l’ora di incontrarli. Allo stesso tempo sono consapevole che non sarà una gara semplice perché Marsala verrà da noi con tanta grinta per cercare di conquistare più punti possibili“.

Noi – continua Parini – dobbiamo ripartire dalla reazione che abbiamo avuto a Talmassons, quando eravamo in svantaggio 2-0, per cercare di conquistare i tre punti. Presumo, quindi, che sarà una bellissima gara che farà divertire i nostri tifosi. Il campionato ha dimostrato che non bisogna sottovalutare nessun avversario e tantomeno Marsala che ha dimostrato più volte di essere una squadra ostica. Noi allo stesso tempo dobbiamo continuare con la nostra mentalità e imporre il gioco che sappiamo esprimere per conquistare l’intera posta in palio“.

I due sestetti si sono incontrati già per ben 8 volte. Il team marignanese si è imposto in 5 gare (4 successi a San Giovanni e 1 a Marsala), contro le tre vittorie casalinghe della Sigel. Il primo confronto è avvenuto nel 2017 in occasione della seconda giornata di andata della regular season, quando l’allora Battistelli si impose a San Giovanni con il punteggio di 3-0. L’ultima volta che i due team si sono incrociati è stata nell’undicesima giornata di ritorno del 2021, e anche in quell’occasione ha prevalso l’Omag-Mt con il punteggio di 3-0, riscattando così la sconfitta subita a Marsala (3-2) nella partita di andata.

(fonte: Comunicato stampa)