Francesca Michieletto: “Il successo su Offanengo è una prova di maturità”

90
Foto Trentino Volley

Di Redazione

Il successo per 3-0 ottenuto mercoledì sera sul campo di Offanengo, quarta vittoria consecutiva dell’Itas Trentino, ha confermato la costante crescita della squadra gialloblu, concentrata e determinata per tutto l’arco di una sfida che, sulla carta, nascondeva parecchie insidie per il sestetto di Saja.

Questo tre a zero vale davvero tanto – conferma Francesca Michieletto, schiacciatrice dell’Itas – perché si trattava di una partita che nascondeva molte insidie: nonostante il risultato finale possa far pensare ad una gara semplice, in realtà non è stato così, perché Offanengo è una squadra di qualità, che ha una buona ricezione e che difende moltissimo costringendoti ad attaccare più volte per ottenere un punto con il rischio di innervosirsi e commettere errori. Sono orgogliosa della prestazione offerta dalla squadra, perché abbiamo saputo soffrire e ripartire dopo i momenti di difficoltà: la considero una vera prova di maturità superata a pieni voti“.

Un successo che permette di giungere al big match di domenica al Sanbapolis con la Futura Giovani nelle migliori condizioni possibili: “Sì, penso che la prestazione di Offanengo ci permetta di giungere alla sfida con Busto Arsizio nel modo migliore – conferma Michieletto – ci attenderà una partita difficile, alla quale giungeremo certamente con maggiore consapevolezza nei nostri mezzi. Stiamo imparando con il passare del tempo a gestire meglio determinate situazioni e soprattutto a gestire meglio le situazioni di punto a punto che spesso si rivelano decisive nell’economia del risultato finale“.

(fonte: Comunicato stampa)