Oltre 1500 ragazzi all’autodromo di Imola per il tour del Volley S3

54
Foto Diffusione Sport Imola

Di Redazione

Anche Imola si innamora del Volley S3. Un successo che va oltre ogni più rosea aspettativa, anche numerica, il terzo appuntamento del tour 2022 del volley per ragazzi organizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo con la collaborazione della scuola di pallavolo Diffusione Sport. Ospite iridato sulle rive del Santerno, Andrea Lucchetta, con una location di valenza mondiale come l’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il tutto condito da una sinergia organizzativa che dai vertici nazionali della Federazione, ha coinvolto a cascata il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna e il Comitato Territoriale Fipav Bologna.

Quattro coloratissimi campi da Volley S3 incastonati nella porzione di paddock che dall’ex torre direzionale conduce all’inizio del corpo box. Poi tante altre postazioni dove i più giovani si sono cimentati fino al tramonto. Un popolo di 1500 ragazzi, rigorosamente Under 12, che fin dalle prime ore del mattino hanno preso d’assalto l’impianto sportivo principe della città. La staffetta ha visto protagonisti in mattinata gli studenti degli istituti scolastici locali e poi, nel pomeriggio, gli atleti delle società di pallavolo della provincia. Nel mezzo la visita del sindaco di Imola Marco Panieri, del sottosegretario alla Presidenza Regione Emilia-Romagna Giammaria Manghi e del presidente del CR Fipav Emilia Romagna Silvano Brusori.

Una splendida festa di sport e di volley S3 nella cornice del tempio della velocità della nostra città – ha commentato a caldo Pasquale De Simone, presidente di Diffusione Sport -. Afflussi oltre ogni più rosea previsione fin dalle prime ore del mattino con la presenza di tantissime classi degli istituti scolastici cittadini. La risposta straordinaria della città ha messo a dura prova anche le nostre collaudate logistiche: faremo tesoro di questa nuova esperienza organizzativa per settare al meglio in futuro le sincronie di accoglienza di numeri così importanti“.

Sul contributo di Andrea “Lucky” Lucchetta solo parole d’elogio: “Non si è fermato un attimo regalando preziosi consigli e tanti sorrisi ai presenti – ha concluso De Simone -. La pallavolo si conferma una disciplina genuina capace di abbattere le distanze tra appassionati, praticanti ed i propri beniamini. Una bella lezione di umanità“.

Una bellissima giornata di sport salutata con grande soddisfazione anche dal sottosegretario Giammaria Manghi: Quella di oggi è stata una grande occasione di sport che ha visto la partecipazione di più di 1500 bambini. Giocare all’interno di un luogo iconico come l’Autodromo di Imola significa consacrare il valore dello sport all’interno di questo accordo importante, che la Regione Emilia Romagna ha sottoscritto con la Federazione Italiana Pallavolo, e che ci sta portando ad una serie di eventi che vanno dall’alto livello fino allo sport di base e dedicato ai più piccoli come quello che stiamo vivendo oggi“.

La tappa è stata commentata con grande gioia anche dal primo cittadino di Imola Marco Panieri: “Dico innanzitutto grazie alla Federazione Italiana Pallavolo e alla Regione Emilia Romagna per aver portato nella città di Imola questo evento dedicato ai più piccoli. Grazie a questo gioco di squadra che ci vede tutti molto impegnati, oggi all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari è arrivato il Villaggio del Volley S3 che ha permesso a tantissimi bambini di vivere una bella giornata di sport. Siamo felici, dunque, di aver ospitato a Imola la pallavolo che solo una settimana fa ci ha regalato una bellissima gioia con la conquista del titolo Mondiale maschile in Polonia“.

Il Presidente del CR Fipav Emilia Romagna Silvano Brusori: “Come Fipav Emilia Romagna siamo estremamente felici di aver contribuito ad organizzare questa bellissima giornata dedicata ai più giovani. Il Volley S3 è il primo approccio che i bambini hanno con la pallavolo ed eventi come questi sono fondamentali per permettere a quanti più bambini possibili di poter provare questo meraviglioso sport. Ringrazio ancora una volta la regione Emilia Romagna per l’apporto che ci sta dando e che ha permesso negli ultimi mesi di organizzare in questa regione una moltitudine di eventi. Colgo l’occasione per ringraziare la FIPAV nazionale per aver portato il Villaggio nella città di Imola e la società Diffusione Sport per il grande lavoro organizzativo“.

Presenti alla tappa con un proprio stand anche Decathlon, che con il marchio ALLSIX è Fornitore Ufficiale del Volley S3, e Coldiretti, che ha distribuito una merenda a tutti i ragazzi partecipanti. Il circuito del Volley S3 proseguirà con la tappa in programma a Trento il 28 settembre; ultimo appuntamento del 2022 sarà a L’Aquila il 4 ottobre. 

(fonte: Comunicato stampa)