NJCAA: Alessandra Meoni e Erica Fava trionfano con Western Nebraska

270
Foto Western Nebraska Athletics

Di Redazione

È tempo di Finals per la NJCAA: mentre le divisioni della NCAA, il massimo campionato universitario, stanno ancora concludendo i rispettivi campionati, gli Junior College lo hanno appena terminato e le squadre meglio classificate hanno avuto accesso alla fase successiva per la conquista del titolo nazionale.  

Fanno festa Alessandra Meoni (figlia di Marco Meoni) ed Erica Fava, che lo scorso 4 novembre hanno conquistato il Region Title con Western Nebraska, vincendo il Region 9 Tournament e riscattando l’amaro quarto posto dell’anno scorso. Ottime sono state le prestazioni delle italiane: Meoni è stata premiata come MVP del torneo, mentre Fava è stata nominata South Player dell’anno.

Titolo regionale anche per il Monroe College, squadra numero 19 nel ranking nazionale, che si è imposta nel Gulf Atlantic District Volleyball Tournament, vincendo le 3 partite di qualificazione e la finale del 6 novembre contro Wallace State. Le Mustangs, con le italiane Alessia Gallo e Francesca Andreon, hanno così conquistato il titolo di campionesse del District A Championship per la seconda stagione consecutiva. Rivedremo quindi Monroe protagoniste nella NJCAA Division I Women’s Volleyball Championship, le finali nazionali che si terranno dal 17 al 19 novembre a West Plains, Missouri.

Alle finali prenderanno parte anche Laura Fabiane di Salt Lake Community College, che ha vinto il titolo del Region 18 Tournament, e le “colonie” italiane di Florida Southwestern e Miami Dade. Le due squadre si sono affrontate lo scorso 5 novembre nella finale del FCSAA State Championship, vinta da Southwestern, la squadra di Roberta Purashaj e Arianna Rossi, prima indiscussa nel ranking nazionale dei Junior College; anche Beatrice Carulli con Miami Dade, settima nel ranking e con un record di 21 vittorie e 8 sconfitte, è però riuscita a centrare la qualificazione.

In semifinale Florida Southwestern aveva battuto per 3-0 Eastern Florida (record 19-8), che ha poi chiuso al terzo posto. La squadra di Flavia Romanelli, Rachele Braccio e Gaia Riedmuller ha a sua volta eliminato nel turno precedente Hillsborough (18-10), la squadra di Alice Munari, classificatasi diciottesima nel ranking nazionale. Munari, nonostante l’eliminazione, ha chiuso la sua stagione alla grande con 292 attacchi vincenti, 45 ace e 25 muri, garantendosi l’inserimento nel 1st Team All-Conference, la squadra ideale del distretto.