Messina conferma Mondello: “Trasformerò la rabbia in motivazione”

55
Foto Messina Volley

Di Redazione

Ha preso ormai forma l’organico del Messina Volley, che prenderà parte al Campionato di Serie C. Annunciata la conferma in attacco della schiacciatrice Giulia Mondello, classe 2000. Il giovane martello è cresciuta nel team del direttore generale Mario Rizzo, conquistando il titolo di Campione Provinciale Under 18 nel 2017-18 e il Campionato di Serie C nella stagione 2019-20. Dal 2013-14 ha disputato, sempre con la maglia del Messina Volley, il campionato di Seconda Divisione, due di Serie D, quattro di Serie C e uno di Serie B2. Nella stagione 2020-2021 ha conquistato la promozione in Serie B2 giocando in prestito con La Saracena.

“Anche quest’anno è targato Messina Volley – commenta la sua riconferma la banda giallo-blu – e da subito cominceremo a lavorare per riprendere tutti gli aspetti che abbiamo, in precedenza, aggiunto al nostro bagaglio. Per migliorali e consolidarli, con costanza, grinta e spirito di squadra. Per me il Messina Volley è una seconda famiglia e fin da piccola stavo quasi tutto il giorno in palestra fra allenamenti e partite delle giovanili. Questi sacrifici hanno dato, a me ed alle mie compagne, la possibilità di raggiungere dei risultati, come la vittoria nel campionato provinciale under 18 nel 2018 e in seguito anche la conquista della promozione in Serie B2. Purtroppo in quell’anno abbiamo dovuto rinunciare a partecipare al campionato per via del covid. Per questo motivo noi cercheremo di trasformare la rabbia in motivazione e per questo, come nostro obiettivo, ci prefiggiamo di riprendere il lavoro lasciato in precedenza, facendo crescere le ragazze più piccole. Non sarà un campionato semplice, ma cercheremo di affrontarlo al meglio, rispolverando qualche sogno nel cassetto”. 

(fonte: Comunicato Stampa)