Lucarelli si presenta e rassicura Piacenza: “Sto meglio, cammino bene e faccio esercizi”

136
Foto You Energy Volley

Di Redazione

Si è tenuta questa mattina al PalabancaSport la presentazione ufficiale di Ricardo Lucarelli, nuovo schiacciatore della Gas Sales Bluenergy Piacenza. Un momento particolare perché le condizioni del brasiliano, infortunatosi al polpaccio durante i Campionati Mondiali chiusi al terzo posto, preoccupano un po’ tutto l’ambiente biancorosso in vista del campionato. Il nuovo arrivato ha però tenuto a rassicurare: “La scorsa settimana faticavo a camminare, ma ora sto meglio, cammino bene e faccio già esercizi in palestra. Stiamo lavorando bene con medico e fisioterapista, spero di essere presto pronto per giocare“.

La squadra è molto aggressiva già in battuta – ha aggiunto lo schiacciatore – ma anche parecchio equilibrata, possiamo fare bene se diventeremo presto un gruppo“. Per Lucarelli l’esperienza piacentina arriva dopo le avventure a Trento e Civitanova, entrambe durate solo un anno, e non a caso arriva la sottolineatura: “Spero di rimanere qui a lungo. Sono arrivato da pochi giorni ma già mi trovo benissimo in questo gruppo; con Simon abbiano parlato a lungo e mi ha convinto a venire, così pure con Leal abbiamo parlato tanto ed è qui con noi. La squadra è forte, anche tra i giovani c’è tanto talento, spero di portare un po’ di esperienza e allegria. Perugia è la favorita per lo scudetto, ma lo scorso anno è stato dimostrato che non sempre i favoriti vincono“.

Al tavolo dei relatori erano presenti anche l’allenatore Lorenzo Bernardi, il vicepresidente Giuseppe Bongiorni ed Emilia Lisdero, brand manager di Raspini Spa, nuovo sponsor della squadra piacentina. “Noi abbiamo giocatori importanti, dobbiamo diventare squadra – ha detto Bernardi – stiamo lavorando da pochi giorni insieme e all’inizio non saremo al meglio, ma conto sulle capacità dei singoli, sulla determinazione di ognuno per sopperire alla mancanza di ritmo partita e amalgama. Non dobbiamo esaltarci per due vittorie consecutive e neppure deprimerci per due sconfitte consecutive“.

Siamo particolarmente soddisfatti – ha aggiunto Giuseppe Bongiorni – di avere Lucarelli tra di noi. Un giocatore che abbiamo fortemente voluto è un mix di tecnica, umanità, carattere, energia, potenza, aggressività sportiva, l’uomo importante nello spogliatoio quello che forse in questa squadra mancava. Spero di poterlo vedere presto in campo e che possa restare con noi a lungo“.

(fonte: Comunicato stampa)