Liu Jo: importante riconferma per Giulia Leonardi

200
Play Off Scudetto Femminile: Liu Jo un match point che vale la Finale
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Mentre la dirigenza sta costruendo una squadra che possa puntare allo scudetto, arrivano importanti riconferme in casa Liu Jo Nordmeccanica. La stagione 2017/18 vedrà Katarina Barun nel ruolo di opposto, Caterina Bosetti come schiacciatrice-ricevitrice, Raffaella Calloni al centro ed anche Giulia Leonardi che è confermata nel ruolo di libero.
La giocatrice è la seconda riconfermata del gruppo, guidato da Coach Gaspari, che è arrivato ad un passo dallo Scudetto poi conquistato da Novara. Proprio da qui si dovrà ripartire secondo Giulia e dalle emozioni che ha regalato questa fase finale della stagione. Queste le sue parole:
Sono molto carica ed anche contentissima di rimanere, mi sono trovata molto bene sia a Modena che con questa società che conosco ormai molto bene. Anche se sono passate un paio di settimane dalla conclusione del campionato, un po’ di delusione c’è ancora per come si è chiuso, ma non vedo l’ora di ricominciare anche per questo motivo. Speriamo di ripartire da quelle due partite di finale al PalaPanini dove si è visto anche un grande attaccamento da parte del pubblico verso noi ragazze. Era un palazzetto davvero emozionante e spero con tutto il cuore che anche il prossimo anno ci possa essere per noi un seguito così caldo e numeroso”.

Leonardi, come detto, è la quarta giocatrice che entra a far parte del roster per l’annata 2017/18. Importante quindi dare anche uno sguardo al mercato: “Conosco il dg Varacca e so che sta facendo un bel lavoro, si vede già dai primi acquisti. Finalmente non dovrò ricevere le battute di Barun in partita ed è veramente bello, lei è una di quelle giocatrici che ci ha dato più fastidio in stagione ed anche in finale. L’ho sempre stimata molto perché è forte, ma anche intelligente e non ce ne sono molte di giocatrici con queste qualità. Lo stesso discorso vale anche per l’altra nuova arrivata, Raffaella Calloni, poi ovviamente sono molto contenta anche del rinnovo di Bosetti, con cui mi sono trovata molto bene in quest’ultimo anno”.

Infine anche per il libero bianconero uno sguardo a quelli che saranno i valori in campo nel prossimo campionato, probabilmente in crescita come già le future compagne avevano pronosticato nei giorni scorsi: “Anche quest’anno torneranno in Italia giocatrici davvero forti dall’estero, forse sarà un campionato di livello ancora più alto di quest’ultimo. Conegliano sta costruendo ancora una grande squadra, ma tutti si stanno muovendo e sono tanti i nomi che arrivano o torneranno da un’esperienza all’estero. Questa è una buonissima cosa perché vuol dire che l’Italia è ancora tra i migliori tornei al mondo per non dire il migliore e personalmente è una cosa che mi fa molto piacere”.