Lagonegro, campionato finito

161
Foto ufficio Stampa Lagonegro

Lagonegro – Dopo aver raggiunto un traguardo che sembrava irraggiungibile fino qualche mese fa e che invece è diventato realtà con due turni di anticipo, evitando la lotteria dei playout, la Basi Grafiche Geosat chiude la sua splendida stagione con una sconfitta indolore, in una gara che non aveva nulla da dire sull’ormai consolidata prima posizione nella pool salvezza.

Complici gli acciacchi che hanno colpito i vari reparti non permettendo a Maiorana e Galabinov di essere della partita, Falabella sceglie di schierare Piazza in regia, Boesso opposto, Pizzichini e Giosa centrali, Da Silva e Gabriele schiacciatori e Fortunato Libero. Primo set in equilibrio con le due formazioni che si alternano nella conduzione fino alle battute conclusive, quando i tucani sfruttano le maggiori motivazioni e la vena di Tartaglione e Cisolla prendendo il largo (23-19) e chiudendo sull’errore al servizio di Piazza.

Il secondo parziale inizia ancora nel segno dei padroni di casa che si portano subito a tre lunghezze di distanza (6-3). I bresciani tirano dritto e incrementano il vantaggio (13-6) con Bisi che picchia forte e mette in crisi la difesa biancorossa. Si arriva così con facilità al +10, preludio di una comoda chiusura, ancora su un errore al servizio stavolta di Boesso.

Terzo set più equilibrato grazie anche agli ingressi di Zonno, Boscaini e Kvalen. Il finale è però ancora ad appannaggio dei tucani, che complice la contemporanea sconfitta di Alessano vedono il terzo posto in classifica. Chiude i conti il lungolinea vincente dell’ottimo Bisi.

I lagonegresi concludono la prima stagione in serie A2 con una storica salvezza, mentre per Brescia tutto è rimandato ai playout, in cui affronteranno la Pool Libertas Cantù in un derby all’ultimo respiro. “Venivamo da una settimana difficile sul piano fisico – è il commento di coach Falabella – e dispiace di non aver chiuso con una vittoria, ma festeggiamo il primato in classifica ed un’importantissima salvezza”.

Centrale del Latte McDonald’s Brescia: Fabi, Agnellini 5, Zanardini, Rodella, Torre 1, Fusco (L), Bisi 14, Tartaglione 10, Statuto, Bonisoli, Esposito 7, Cisolla 16, Tasholli. All. Zambonardi

Basi Grafiche Geosat Lagonegro: Boesso 8, Maiorana(L), Boscaini 1, Giosa 5, Galabinov, Pizzichini 6, Cubito, Kvalen 2, Piazza, Da Silva 11, Fortunato(L), Gabriele 3, Zonno. All. Falabella