La Nef Osimo, parla Radice: “Un onore lavorare con Roberto Pascucci”

48
Foto La Nef Osimo

Di Redazione

Manca poco all’inizio del campionato ed i ragazzi de LA NEF Osimo continuano i loro allenamenti per arrivare in piena forma all’avvio della stagione di serie B maschile. Tante le novità in campo, anche sul fronte dello staff tecnico, ma non mancano le conferme. Come Claudio Radice, arrivato ad Osimo a metà della stagione passata e rimasto in panchina come vice-allenatore.

“Mi hanno spinto a rimanere gli obiettivi della società e la società stessa, la sua dirigenza, la sua struttura” racconta Radice. “Mi sono trovato molto bene e spero di poter dare il mio contributo anche quest’anno”, aggiunge. Con lui, in panchina siede anche coach Roberto Pascucci, tra i nuovi acquisti di questa annata. “È un onore lavorare con Roberto – dice il suo assistente – perché è sempre disponibile, umile e capace di mettere tutti a proprio agio nonostante la sua esperienza sia molto elevata”.

Insieme, Radice e Pascucci, dovranno condurre i ragazzi de LA NEF attraverso un campionato lungo e difficile, guidati da obiettivi importanti e grandi ambizioni. Per ora, però, il focus rimangono gli allenamenti. “Abbiamo iniziato a fine agosto e per le prime settimane si è scelto di dare tanto spazio alla preparazione fisica” racconta Pascucci. “Nelle ultime due settimane abbiamo ripreso anche lo sviluppo della tecnica e della tattica. Cerchiamo di fare gruppo: la squadra è formata da una componente “veterana” e da nuove leve. “I ragazzi rispondono bene, il bilancio è sicuramente positivo” è la conclusione del vice allenatore biancoblu.

Non solo prima squadra: ad Osimo si lavora anche sull’under-17. “Abbiamo iniziato da poco e ci stiamo lavorando” racconta Radice. “Non abbiamo grandi ambizioni di classifica ma vogliamo rafforzare il vivaio che possa supportare il futuro del volley osimano” chiosa l’allenatore.

(fonte: Comunicato Stampa)