La Bartoccini Fortinfissi lotta alla pari con Scandicci: “Stiamo lavorando bene”

266
Foto Maurizio Lollini/Bartoccini Fortinfissi Perugia

Di Redazione

La quarta settimana di preparazione per la Bartoccini Fortinfissi Perugia volge al termine dopo l’allenamento congiunto con la Savino Del Bene Scandicci andato in scena ieri al PalaBarton. Il test match si è concluso con un insolito 2-2 (25-22, 23-25, 25-18, 20-25 i parziali) che regala tante soddisfazioni ad atlete e staff della squadra umbra, vista la qualità della formazione allenata da coach Massimo Barbolini. In attesa del recupero di Guerra e Gardini e dell’arrivo di Samedy, Dilfer e Polder, le ragazze di Matteo Bertini hanno fatto vedere i frutti del loro lavoro nelle situazioni di muro e difesa, particolare a cui si è prestata particolare attenzione, vista la mancanza di alcune componenti.

Parlando di arrivi, nel corso della settimana dovrebbero unirsi al gruppo Tori Dilfer e Stephanie Samedy, finalmente libere dagli impegni con la nazionale a stelle e strisce. Si dovrà invece probabilmente attendere ottobre invece per l’arrivo di Polder, in quanto la centrale è tra le favorite per la convocazione nalla nazionale olandese per i Mondiali che alzeranno il sipario tra 6 giorni dividendosi tra Polonia e Paesi Bassi.

Al termine dell’allenamento congiunto è più che soddisfatta Claudia Provaroni: “Penso che siamo un’ottima squadra, perché nonostante gli infortuni e le assenze siamo riuscite a gestire bene la situazione. La voglia di giocare si è vista e ci siamo divertite tanto, quindi penso che stiamo andando nella direzione giusta, non ci resta che aspettare gli ultimi innesti e poi si vedrà“.

La preparazione sta andando molto bene – aggiunge Martina Arministiamo spingendo molto, ma ci stiamo anche divertendo in allenamento, e questo si riflette anche in situazioni di gara. Non era scontata una prestazione come quella che siamo riuscite a mettere in campo con Scandicci, visti anche i loro obiettivi, quindi siamo contente di quello che abbiamo fatto e dovremo continuare così. Dovremo riuscire a portare in campo questo entusiasmo anche durante la stagione, siamo molto giovani e quindi l’entusiasmo sarà fondamentale“.

Un giudizio condiviso anche dall’allenatore Matteo Bertini: “Le nostre ragazze stanno lavorando bene, abbiamo fatto molto bene soprattutto nel muro-difesa, dove ci stiamo concentrando di più, e ho visto che c’è tanta chiarezza sul cosa fare anche in quelle situazioni che potrebbero essere concitate. C’è tanta qualità e tanto ordine, questo ci ha consentito di giocare alla pari con una squadra dalle grandi ambizioni come Scandicci. Alla fine dell’allenamento congiunto ho fatto i complimenti sia a loro che a tutto lo staff, sto vedendo l’entusiasmo giusto e la voglia giusta, uniti alla consapevolezza di dover dare qualità nel gioco, perché quello che stiamo per affrontare sarà un campionato molto difficile e di alto livello“.

Ci stiamo allenando in condizioni non proprio semplici, tra infortuni ed impegni con le nazionali – ricorda il tecnico delle “Magliette Nere” – ma nonostante questo contro un avversario vero abbiamo saputo prendere il ritmo partita. La prossima settimana Samedy e Dilfer arriveranno e potremo lavorare anche con loro, mentre Polder molto probabilmente si unirà a noi dopo i Mondiali; mi aspetto da loro lo stesso entusiasmo che stanno dimostrando le loro compagne e la stessa voglia di mettersi a disposizione della squadra, per poter dare qualcosa in più sia in allenamento che durante le partite“.

La prossima settimana, mercoledì 21 settembre, Bartoccini Fortinfissi e Savino Del Bene si troveranno nuovamente di fronte per un altro allenamento congiunto, stavolta però al Palasport di Scandicci. Questo, invece, il calendario degli allenamenti aperti al pubblico a Perugia:
lunedì 19 settembre: ore 19.00
martedì 20 settembre: ore 18.30
giovedì 22 settembre: ore 17.30
venerdì 23 settembre: ore 19.00
sabato 24 settembre: ore 18.00 – Allenamento congiunto con Pallavolo Perugia

(fonte: Comunicato stampa)