Corea del Sud: la centrale Park Eun-Jin resta fuori dai Mondiali per infortunio

112
Foto Instagram Park Eun-Jin

Di Redazione

Piove sul bagnato per la Corea del Sud femminile: la nazionale asiatica, che al suo primo anno dopo il ritiro di Kim Yeon-Koung sta vivendo una stagione internazionale disastrosa (è arrivata ultima nella VNL con 0 punti e soli 3 set vinti), continua a incontrare problemi anche nel percorso di avvicinamento ai Campionati Mondiali.

Proprio alla vigilia della partenza per l’Europa, infatti, il CT Cesar Hernandez Gonzalez ha dovuto rinunciare a Park Eun-Jin, centrale classe 1999 del KGC Ginseng Corporation che aveva partecipato alle Olimpiadi di Tokyo ed era stata richiamata proprio in occasione dei Mondiali dopo aver saltato la VNL. Park, ha spiegato la Federazione coreana, dovrà saltare la competizione iridata a causa di un infortunio alla caviglia subito in allenamento. Al suo posto è stata convocata la 33enne Han Soo-Ji, esperta centrale del GS Caltex, che non giocava in nazionale da lungo tempo: l’ultima convocazione risale alla VNL del 2019.

La nazionale coreana partirà oggi (domenica 11 settembre) per la Bulgaria, dove svolgerà l’ultimo collegiale di allenamento prima dei Mondiali. Successivamente si trasferirà ad Arnhem, in Olanda, per incontrare nel girone iniziale Repubblica Dominicana, Turchia, Polonia, Thailandia e Croazia.

(fonte: The Spike)