Coppa Marche al via per le squadre della M&G Scuola Pallavolo

91
Foto M&G Scuola Pallavolo

Di Redazione

Mentre la Serie A2 della Videx Yuasa Grottazzolina ha iniziato a disputare i suoi primi allenamenti congiunti, per le squadre in orbita M&G Scuola Pallavolo partecipanti ai campionati regionali di Serie C e D è arrivato il momento di scendere in campo per i tre punti: sabato 17 settembre prenderà infatti il via la Coppa Marche, antipasto dei vari campionati.

Tre le formazioni ai nastri di partenza della coppa regionale edizione 2022-2023: tra i maschi ci sarà la Videx Grottazzolina allenata da Francesco Pison e Stefano Perini, che parteciperà con una rosa formata per gran parte da Under 19 con l’aggiunta di tre “fuori quota”. A fare loro compagnia anche la Renew Asfalti Montegiorgio Volley, ancora guidata da coach Alessandro Lorenzoni. Per quanto riguarda le ragazze, al via una rinnovatissima Vastes Grotta 50, quest’anno allenata dall’head coach Roberto Tegazi coadiuvato dagli assistenti Roberto Ricci e Stefano Perini.

Il primo a fare il punto della situazione, a pochissimi giorni dal via della manifestazione, è proprio coach Roberto Tegazi, che vedrà la sua Serie C disputare il Girone J di coppa insieme alla Angels Lab Porto Sant’Elpidio e alla Satel Grottammare: “Nella prima parte di preparazione – spiega – abbiamo curato principalmente, con l’aiuto di Francesco Pison, la parte atletica, visto che alcune giocatrici sono rimaste ferme durante l’estate. Dopodiché siamo passati a lavorare molto con la palla, soprattutto per creare un legame tra le ragazze visto che il gruppo è quasi totalmente nuovo; questo tipo di lavoro ci servirà anche per creare la giusta amalgama e conoscerci meglio dal punto di vista pallavolistico“.

Due allenamenti congiunti contro formazioni di Serie B come Monte Urano e Porto San Giorgio – continua Tegazi – ci aiuteranno a capire su cosa lavorare di più in vista dell’esordio in Coppa di sabato 24, in trasferta a Grottammare. Le ragazze si stanno impegnando molto sia dal punto di vista del lavoro fisico che da quello tecnico, e vedere questa disponibilità da parte loro non può che far felici noi allenatori. Sono contento di avere al mio fianco altri due coach come Roberto Ricci e Stefano Perini: ciò ci permetterà di seguire al meglio le ragazze potendole osservare con sei occhi. I miei due compagni di viaggio sono giocatori o ex giocatori esperti che potranno sicuramente dare un grande contributo sia dal punto di vista tecnico che tattico durante gli allenamenti“.

Francesco Pison analizza invece il cammino della sua squadra, impegnata anche in Serie D maschile e nel campionato Under 19: “Sfrutteremo sicuramente la Coppa Marche come tappa di avvicinamento al campionato. Affronteremo formazioni di Serie C come la Travaglini Pallavolo Ascoli e la Riviera Samb Volley, mentre useremo la sfida alla Don Celso Fermo per capire a che punto saremo contro una rosa di pari categoria. È un bel po’ che non giochiamo, quindi questi test ci aiuteranno a mettere giri sul nostro motore e ci consentiranno di vedere a che punto siamo rispetto al via del campionato“.

Cercheremo comunque di far bene – assicura Pison – in quanto sono convinto che quest’anno il nostro gruppo potrà dire la sua anche in questa competizione. La società ha deciso di aiutare questi ragazzi inserendo nel gruppo tre atleti esperti, che potranno alzare il livello di allenamento e da cui i più piccoli potranno prendere esempio durante la routine settimanale. Il gruppo è cresciuto tantissimo negli ultimi due anni ed è arrivato ora il momento di raccogliere un pochettino i frutti del nostro lavoro, con la speranza di riuscire anche a veleggiare ai vertici del campionato di Serie D; in questa stagione l’obiettivo non sarà più solamente quello di far crescere i giovani ma anche quello di provare ad essere protagonisti durante l’annata“.

Con gran parte dei ragazzi – conclude l’allenatore – abbiamo iniziato l’attività da una decina di giorni, mentre quelli che sono più avanti hanno già cominciato la preparazione con la Serie A, con cui stanno dimostrando tanto impegno e soprattutto grandi qualità; sono orgoglioso di questo e spero di poter sfruttare il loro entusiasmo per trascinare gli altri verso una importante annata“.

Infine coach Alessandro Lorenzoni, che sarà ancora una volta al timone della formazione di Montegiorgio targata Renew Asfalti: “Sia con Montegiorgio sia con Grottazzolina abbiamo deciso quest’anno di partecipare alla prossima Serie D con due gruppi molto giovani, inserendo in entrambe le rose qualche atleta di esperienza. Nel caso di Montegiorgio parteciperemo al campionato, ma anche alla Coppa, con tanti atleti Under 17 che saranno aiutati nel loro percorso di crescita da ragazzi più grandi, i quali terranno anche alto il livello di allenamento“.

L’obiettivo principale – continua Lorenzoni – sarà quello di far crescere i più giovani cercando di toglierci più soddisfazioni possibili; peccheremo sicuramente di esperienza nella prima parte di stagione, ma puntiamo naturalmente ad aumentare il nostro livello partita dopo partita. La Coppa Marche sarà un bel banco di prova per vedere a che punto siamo nella preparazione (la Renew Asfalti è stata inserita in un girone di ferro contro tre squadre di Serie C come Coal Cucine Lube Civitanova, Banca Macerata e Caldarola Volley), dato che abbiamo iniziato solamente da una decina di giorni unendo i ragazzi insieme all’altro gruppo allenato da Francesco Pison; nei prossimi giorni divideremo le due rose, anche se abbiamo lasciato la possibilità ai più piccoli di partecipare ad entrambi i gruppi di allenamento per permettere loro di allenarsi con più continuità“.

Sono felicissimo – conclude l’allenatore – di come la società ha deciso di impostare questa stagione, prima di tutto perché mi piace lavorare con i giovani e poi perché sono convinto che questi ultimi siano sempre molto attenti, con tanta voglia di fare. Sono certo che insieme potremo toglierci delle belle soddisfazioni“.

(fonte: Comunicato stampa)