Conegliano: conferme importanti in casa delle Pantere

159
Conegliano, i tifosi organizzano la trasferta
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Inizia a formarsi la futura Conegliano della stagione 2017/2018.

«Finirò la carriera a Conegliano. Senza fretta». Così inizia l’importante dichiarazione di Jenny Barazza rilasciata alla Gazzettino di Treviso. Dopo quattro anni e mezzo in maglia gialloblù, la centrale di Codognè classe ’81 ha portato a casa anche quest’anno due trofei (Supercoppa e Coppa Italia) e guarda al futuro con serenità: «Ogni anno è sempre il più bello se è trascorso qui in mezzo ai tifosi, perché ogni stagione che passa mi affeziono sempre di più a questo ambiente che per me diventa sempre più una famiglia allargata.  Certo, adesso c’è un po’ di amarezza per i risultati della parte finale della stagione.

Aria di conferma anche per Raphaela Folie e Silvia Fiori. La centrale di Bolzano, che a Conegliano ha vinto i suoi primi due trofei a livello di club, ha parole al miele per l’ambiente: «Ho trovato una società meravigliosa e un pubblico come non avevo mai visto prima. L’anno prossimo completeremo l’opera”.  Conferma in vista anche per Fiori: «Sono arrivata nella squadra dove gioca il libero più forte del mondo (De Gennaro ndr).
All’inizio dovevamo conoscerci, adesso che lo abbiamo fatto il prossimo anno può solo andare meglio. Da Monica ho imparato tanto e altro mi rimane da imparare. Spero l’anno prossimo di potere dare un contributo più “materiale” in campo, magari ogni tanto la facciamo riposare visto che ha un sacco di cose da fare».