HomeSerie B / C / DC femminile: Trasferta vittoriosa per Rosaltiora in quel di Novara

C femminile: Trasferta vittoriosa per Rosaltiora in quel di Novara

Di Redazione

La Vox Ottici Specialisti–Vega Occhiali Rosaltiora, vince una partita difficile sul campo delle Peretti contro la Hajro Tetti Issa Novara, finora la migliore delle neopromosse. Rosaltiora, pur con qualche errore di troppo, ha saputo trovare le trame giuste per poi trovare la vittoria in quattro set. Tre punti pesantissimi per la Vox Ottici, che permettono alla squadra del Presidente Carlo Zanoli di allungare a più cinque sulla quarta posizione, stabilizzando il terzo posto dietro alle corazzate Lilliput Settimo ed Alessandria.

PRIMO SET

Formazione tipo per Fabrizio Balzano che parte con Giulia Larossa in regia opposta ad Annalisa Cottini, le bande sono Sonia Cottini e Clara Caimi, centro con Emily Velsanto e Kendra Calabrese, libero Beatrice Folghera. Subito 2-5 Rosaltiora e time-out novarese. L’inizio è molto favorevole alla formazione ospite che gira bene, che trova i giusti punti in attacco senza soffrire in ricezione: è 9-13 che poi diventa 15-20 con altro tempo chiamato dalla panchina novarese,ma le giallonere si avvicinano sfruttando gli errori di Verbania. Pareva un set indirizzato ed invece si impatta sul 21-21, dove esce la maggior esperienza della Vox-Vega Occhiali, che trova il 3-0 di parziale e va al set point sul 21-24. Issa ne annulla uno, ma non il secondo: 21-25.

SECONDO SET

Novara scappa sul 6-3, che diventa 6-6. Il punto a punto resiste sino al 10-10 quando la squadra di casa trova un break e si prende due punticini di vantaggio prima sul 12-10 e poi sul 16-13. Il set li si rompe, con Rosaltiora troppo permissiva: in attacco non entrano i colpi, mentre in difesa cadono palloni difendibili: sul 24-17 il coach lacuale chiama la sosta, ma non basta: 25-27.

TERZO SET

Il carattere di Rosaltiora viene fuori e Verbania apre con un bell’1-4 e praticamente la squadra padrona di casa non riesce più a impattare. Sul 3-8 Crespi ferma subito i giochi ma c’è poco da fare; sul 5-10 Vox scava un solco ancora maggiore, ed anche se Hajro Tetti cerca di stare attaccata al match arriva un altro contro break lacuale che porta i giochi sul 12-17. Entra al centro Greta Medali a far rifiatare Kendra Calabrese, ma il parziale è in mano alle ospiti che adesso pur magari dovendo rigiocare varie azioni hanno in mano la situazione: sul 17-22 altro time-out di casa, ma la situazione è segnata: 20-25

QUARTO SET

La vittoria lacuale nel set precedente chiude fondamentalmente la partita: 0-4 e subito time out di coach Crespi. Si capisce da subito che la verve delle padrone di casa è differente. Il 2-7 conferma le sensazioni e sul 6-13 c’è subito un altro tempo del coach novarese che cerca di scuotere le sue ragazze. Dentro sul 13-23 anche Alice Quirighetti, ma pur con le giovani Rosaltiora non deraglia: è match point arriva sul 13-24, con la chiusura proprio della giovane schiacciatrice di Borgoticino: 14-25 ed 1-3.

Hajro Tetti Issa Novara–Vox Ottici Specialisti–Vega Occhiali Rosaltiora 1-3 (22-25, 25-17, 20-25, 13-25)
Hajro Tetti Issa Novara: Olmo ne, Bi Bella ne, Vigliotti M. 8, Farnia 6, Mazzucchelli, Caputo, Frunza (L), Vigliotti I. 14, Pasquino 1, Antonini, Mangiafico ne, Baracco ne, Rondonotti (L), Galimberti ne, Zambotti 9, Nuzzi 4. All. Crespi.
Vox Ottici Specialisti–Vega Occhiali Rosaltiora: Larossa 6, Francioli, Cottini A. 11, Caffoni ne, Cottini S. 20, Caimi 15, Quirighetti 1, Paracchini ne, Velsanto 11, Calabrese 10, Albertigiani, Medali, Folghera (L), Mutazzi (L) ne. All. Balzano.    

Il commento di coach Fabrizio Balzano: “Questi sono tre bei punti. Le ragazze sono state ordinate ed attente a fare quello che è stato preparato per una partita del genere ma abbiamo giocato con meno ritmo del solito anche per merito delle avversarie. Nel secondo set, per esempio, ci hanno difeso molto e la squadra si è disunita denotando troppa testardaggine“.

Ci siamo intestarditi trovando errori evitabili – continua l’allenatore – che ci sono costati il parziale. Però nel terzo devo dire che le ragazze sono state davvero brave a ricompattarsi giocando come si doveva prendendosi l’intera posta. Ripeto che ci siamo portati a casa tre punti veramente molto importanti, sia per il campo notoriamente difficile sia perché pur non giocando pulitissimo abbiamo vinto la partita. Ottimo così“.

(fonte: comunicato stampa)

Gennaio 2023

L
M
M
G
V
S
D
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Events for 26 Dicembre
Events for 28 Dicembre
Events for 29 Dicembre
Events for 1 Gennaio
Nessun evento
Events for 2 Gennaio
Nessun evento
Events for 3 Gennaio
Nessun evento
Events for 4 Gennaio
Nessun evento
Events for 5 Gennaio
Nessun evento
Events for 6 Gennaio
Events for 7 Gennaio
Events for 8 Gennaio
Events for 9 Gennaio
Nessun evento
Events for 10 Gennaio
Events for 11 Gennaio
Events for 12 Gennaio
Events for 13 Gennaio
Nessun evento
Events for 14 Gennaio
Events for 15 Gennaio
Events for 16 Gennaio
Nessun evento
Events for 17 Gennaio
Events for 18 Gennaio
Events for 19 Gennaio
Nessun evento
Events for 20 Gennaio
Nessun evento
Events for 21 Gennaio
Events for 22 Gennaio
Events for 23 Gennaio
Nessun evento
Events for 24 Gennaio
Events for 25 Gennaio
Events for 26 Gennaio
Nessun evento
Events for 27 Gennaio
Nessun evento
Events for 28 Gennaio
Events for 29 Gennaio
Events for 30 Gennaio
Nessun evento
Events for 31 Gennaio
Events for 1 Febbraio
Events for 4 Febbraio
Events for 5 Febbraio