Beach volley, World Tour 2017, Xiamen. Menegatti/Perry si fermano al primo turno.

151
FIVB

Subito fuori  la nuova coppia azzurra del beach volley femminile nel primo turno del torneo 3 Stelle di Xiamen Marta Menegatti e Becky Perry mettono impegno e grinta in campo ma si arrendono (1-2) di fronte alla non irresistibile coppia svizzera Eiholzer/Gerson, binomio molto giovane che si è formato lo scorso anno ed ha come migliore risultato nel World Tour un 17mo posto a Fuzhou nella passata stagione e un secondo posto nel torneo satellite Cev di Ankara.

A parte il primo set, vinto senza troppi problemi 21-15 dalla coppia elvetica, c’è stato grande equilibrio in campo con le azzurre che sono riuscite a pareggiare il conto nel secondo parziale chiuso in volata 21-19 ma poi non sono riuscite a prevalere al tie break, perso 15-13.

Il primo turno ha confermato lo strapotere delle coppie brasiliane, tutte avanti, ha decretato l’eliminazione, nel derby tutto olandese, della nuova coppia composta da Van Iersel e Manon Flier e delle due coppie che hanno vinto i tornei a 1 e 2 stelle disputati finora, le statunitensi Stockman/Dicello (uscite a testa alta in una sfida bellissima con le forti carioca Josi/Lili), reduci dal successo di Langkawi, e le canadesi Saxton/Gordon, vincitrici di entrambi i tornei in Australia.

 In campo maschile Nicolai/Lupo scenderanno in campo per la sfida dei sedicesimi di finale contro la coppia svizzera Zandbergen/Gerson.