Home Attività internazionale CEV Cup Batosta per la UYBA a Kazan, la strada per le semifinali di...

Batosta per la UYBA a Kazan, la strada per le semifinali di CEV Cup è in salita

Di Redazione

Tutta in salita la strada verso le semifinali di CEV Cup femminile per la Unet E-Work Busto Arsizio. Nell’andata dei quarti di finale la UYBA viene letteralmente travolta dalla Dinamo Kazan, senza mai riuscire a impensierire le avversarie in nessuno dei tre parziali. Al ritorno, mercoledì 4 marzo al PalaYamamay, servirà un’impresa alle farfalle per ribaltare il risultato e strappare la qualificazione al Golden Set.

Sala stampa:

Lavarini: “Prima di tutto devo fare i complimenti al nostro avversario, che ha fatto valere tutta la sua superiorità fisica, giocando molto bene, con potenza e qualità. Ha fatto muro e difesa ottimamente, mettendo in grande difficoltà il nostro attacco. Per essere competitivi con Kazan dobbiamo destabilizzare molto di più il loro primo tocco e sviluppare una velocità di gioco diversa. Questa sera non l’abbiamo fatto per niente, proveremo a farlo al ritorno”.

Gennari: “Una partita molto dura, ci hanno un po’ travolte con la loro fisicità e con una squadra così dobbiamo fare meglio in tutti i fondamenti, ritrovare il nostro gioco spinto e provare a murare e difendere qualcosa di più. Anche la battuta dovrà essere più incisiva. Kazan è una squadra molto bene organizzata, non credo che al ritorno sia impossibile, sarà dura, ma noi non siamo quelle di oggi e possiamo fare sicuramente molto meglio”.

Starting six: Lavarini parte con Orro – Lowe, Bonifacio – Washington, Herbots – Gennari, Leonardi libero; Sikachev risponde con Starseva – Fabris, Maryukhnich – Koroleva, Biryukova – De La Cruz, Libero Podkopaeva.

In pillole: 

Nel primo set la UYBA parte contratta e Lavarini ferma subito il gioco (4-1); Fabris allunga (5-1), il muro di Gennari prova a dare la scossa (5-2), ma Biryukova e gli errori di Bonifacio e della capitana biancorossa lanciano le padrone di casa (9-2). De La Cruz, Fabris e Startsera regalano qualcosa (11-7), la doppietta di Herbots rimette in corsa la UYBA (12-9). Fabris trova cambiopalla (13-9) e chiude il lungo scambio che porta al 15-11 nonostante le tante difese bustocche. De La Cruz si esalta con la pipe del 16-11, Biryukova conferma il +5 (17-12), ancora De La Cruz sfonda per il 18-12 (time-out Lavarini). Washington e l’errore di Fabris fanno sperare le farfalle (18-14), poi la stessa Fabris affonda il 19-14 e De La Cruz con il mani-out conquista il 20-15. Il muro di Koroleva (21-15) chiude di fatto il set: nel finale Kazan amministra ed arriva presto al 25-17.

A tabellino: Fabris e De La Cruz 6, Herbots 5.

Secondo set: la UYBA sembra più convinta, ma De La Cruz e Biryukova trovano subito il break (5-2); Lowe di potenza e Gennari dai 9 metri tengono attaccata la squadra biancorossa (6-5), poi De La Cruz con il mani-out allontana la minaccia italiana (7-5). La doppietta di Herbots riporta in pari lo score (8-8), il gioco si fa equilibrato, ma Fabris chiude il lungo scambio che riporta a +2 Kazan (10-8). Lavarini ferma il gioco sull’11-8 (invasione UYBA), poi Biryukova fa +4 (12-8) e Fabris affonda la doppietta del 14-8 (dentro Bici per Lowe). Si continua a giocare sul super turno di servizio di De La Cruz, Bonifacio invade (15-8), Herbots trova finalmente cambiopalla (15-9 dentro anche Piccinini e Villani per Herbots e Gennari). Kazan domina e mura due volte fino al 19-9 mettendo l’ipoteca sul parziale. Finisce in fretta (dal 22-11 dentro anche Cumino, mentre rientra Herbots su Piccinini), con De La Cruz show: 25-12.

A tabellino: De La Cruz 6, Fabris 5, Herbots 3.

Terzo set: Lavarini riparte con il 6+1 iniziale, ma Kazan inizia ancora forte con Biryukova (4-1 time-out Lavarini); il muro di Fabris vale il 6-2 (dentro Villani per Herbots), Gennari spara lungo il 7-2, De La Cruz in pipe fa 8-2. Biryukova tira forte il 10-3 e Lavarini chiama il suo secondo time-out sull’11-4; Gennari (doppietta) prova il recupero (12-6), Lowe e Washington accorciano ancora (13-8), ma il muro di Fabris fa stare tranquille le padrone di casa (15-9). La UYBA pasticcia e regala il 17-10, Bonifacio si fa vedere in attacco, ma De La Cruz è al top da posto 4 (19-12). Koroleva mette a segno il 20-13 e sigilla anche il terzo set. Nel finale Finisce 25-20 (out Villani).

A tabellino Biryukova e Fabris 5 a testa, Gennari e Bonifacio 4 a testa.

Dinamo Kazan-Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (25-17, 25-12, 25-20)
Dinamo Kazan:
Kochurina ne, Podkopaeva (L), Biryukova 11, Maryukhnich 2, Koroleva 9, Popova ne, Fabris 16, Startseva 1, Fedorovtseva, Simanikhina (L) ne, Kadochkina ne, De la Cruz 16. All. Sikachev.
Unet E-Work Busto Arsizio: Washington 6, Bici, Herbots 8, Wang (L), Gennari 6, Cumino, Orro, Leonardi (L), Villani 2, Lowe 7, Piccinini, Bonifacio 5, Berti ne. All. Lavarini.
Arbitri: Akdemir (Turchia) e Angelidis (Grecia).
Note: Spettatori 1500. Dinamo: battute vincenti 2, battute sbagliate 7, attacco 43%, ricezione 54%-44%, muri 8, errori 15. Busto A.: battute vincenti 1, battute sbagliate 10, attacco 28%, ricezione 30%-20%, muri 2, errori 20.

(fonte: comunicato stampa)

C’è solo la Consar Ravenna: 3-0 su Piacenza per...

La Consar Ravenna si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia battendo per 3-0 la già eliminata Gas Sales Piacenza

La Kioene che non ti aspetti ferma anche Cisterna...

Terzo successo in tre gare di Coppa Italia, che batte la Top Volley Cisterna al tie break e si qualifica ai quarti di finale

Un super Rossard guida la Tonno Callipo alla prima...

La Coppa Italia della Tonno Callipo Vibo Valentia termina con un successo in tre set sul campo di Verona, che chiude senza vittorie

Ufficiale: Lorenzo Bernardi è il nuovo allenatore di Piacenza

La Gas Sales Bluenergy Piacenza ufficializza la nomina di Lorenzo Bernardi come allenatore in sostituzione di Gardini
Agosto

Settembre 2020

Ottobre
L
M
M
G
V
S
D
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
Events for 1 Settembre
Events for 2 Settembre
Events for 3 Settembre
Nessun evento
Events for 4 Settembre
Nessun evento
Events for 5 Settembre
Events for 6 Settembre
Events for 7 Settembre
Events for 8 Settembre
Nessun evento
Events for 9 Settembre
Events for 10 Settembre
Nessun evento
Events for 11 Settembre
Nessun evento
Events for 12 Settembre
Events for 13 Settembre
Events for 14 Settembre
Nessun evento
Events for 15 Settembre
Nessun evento
Events for 16 Settembre
Nessun evento
Events for 17 Settembre
Nessun evento
Events for 18 Settembre
Nessun evento
Events for 19 Settembre
Events for 20 Settembre
Events for 21 Settembre
Nessun evento
Events for 22 Settembre
Events for 23 Settembre
Events for 24 Settembre
Nessun evento
Events for 25 Settembre
Events for 26 Settembre
Events for 27 Settembre
Events for 28 Settembre
Events for 29 Settembre
Nessun evento
Events for 30 Settembre